Il lento ritorno alla guerra fredda

Di Noemi Messeri – Lo scontro tra Russia e Stati Uniti sul tema del disarmo nucleare ha mantenuto toni bassi per molti anni. Adesso però Trump alza la voce e dichiara l’intenzione degli Stati Uniti di ritirarsi dal trattato sulle forze nucleari a medio raggio. La pericolosità della decisione si palesa agli occhi degli attori internazionali. Ma cosa c’è dietro? Continua a leggere “Il lento ritorno alla guerra fredda”

Annunci

L’armata spaziale degli Stati Uniti: la realtà che supera la fantasia

Di Marco Cerniglia – «Armata spaziale, avanti tutta!». Potrebbe sembrare un urlo da battaglia proveniente da un cartone animato di qualche anno fa. Invece, altro non è che un tweet del Presidente degli USA, Donald Trump, in merito ad uno dei suoi progetti più bizzarri e ambiziosi: la creazione di una vera e propria “Space Force“; una nuova forza armata che, qualora dovesse ottenere l’approvazione del Congresso, si aggiungerebbe alle altre cinque già esistenti:  Esercito, Marina, Aeronautica, Corpo dei Marines e Guardia Costiera. Continua a leggere “L’armata spaziale degli Stati Uniti: la realtà che supera la fantasia”

Cambio al vertice del Comitato Militare Ue: nominato il Generale Graziano

Di Francesco Polizzotto – Cambio di guardia al comando del Comitato Militare dell’Unione europea. Da martedì 6 novembre il Generale Claudio Graziano ha preso il posto del Generale Mikhail Kostarakos, assumendo la carica di presidente del Comitato Militare UE (Chairman of the European Union Military Committee). Continua a leggere “Cambio al vertice del Comitato Militare Ue: nominato il Generale Graziano”

4 novembre 2018: cento anni dalla fine della Grande Guerra

Di Riccardo Licciardi – Esattamente un secolo fa, il 4 novembre 1918, entrava in vigore tra il Regno d’Italia e l’Impero d’Austria-Ungheria l’armistizio di Villa Giusti (Padova). Con tale atto per i due Paesi si concludeva la Prima Guerra Mondiale. Continua a leggere “4 novembre 2018: cento anni dalla fine della Grande Guerra”

Sindacati nelle Forze Armate: posto a sedere al tavolo delle trattative

Di Giuseppa Granà – Con la storica sentenza 120 del 2018, la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’articolo 1475, comma 2, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66 ovvero il Codice dell’ordinamento militare, il quale afferma che «I militari non possono costituire associazioni professionali a carattere sindacale o aderire ad altre associazioni sindacali […], non possono aderire ad associazioni considerate segrete a norma di legge e a quelle incompatibili con i doveri derivanti dal giuramento prestato[…], non possono esercitare il diritto di sciopero». Continua a leggere “Sindacati nelle Forze Armate: posto a sedere al tavolo delle trattative”

Diario di una recluta, ritorno alla vita civile

Di Marco Tronci – La vita di reparto di F.P. scorre via più tranquillamente rispetto al periodo intenso del RAV; gli orari e le consegne sono inseriti in un contesto chiaramente più flessibile, caratterizzato da rapporti improntati al rispetto reciproco, sia tra commilitoni che lungo la scala gerarchica. Continua a leggere “Diario di una recluta, ritorno alla vita civile”