Parlamento Europeo: come funziona e chi c’è

Di Beatrice Raffagnino – Le prossime elezioni, valevoli per la IX legislatura (2019-2024), saranno un appuntamento di enorme importanza per capire quale visione politica dominerà il vecchio continente. Come europei ci troviamo oggi di fronte a molte sfide, dall’immigrazione ai cambiamenti climatici, dalla disoccupazione giovanile alla protezione dei dati. Viviamo in un mondo sempre più globalizzato e competitivo. Allo stesso tempo il referendum sulla Brexit ha dimostrato che l’Ue non è un progetto irrevocabile. Mentre molti di noi danno per scontata la democrazia, questa sembra essere sottoposta a crescenti minacce, sia nei principi che nella pratica. Che organo andiamo a eleggere? Come funziona? Chi sono i gruppi candidati? Continua a leggere “Parlamento Europeo: come funziona e chi c’è”

Annunci

La Brigata “Aosta” ritorna in Libano

Di Francesco Polizzotto – Si è svolta venerdì scorso, presso la piazza d’armi della caserma “Crisafulli Zuccarello” di Messina, la cerimonia di saluto della Brigata “Aosta”, in vista del prossimo impiego in diversi teatri operativi (Libano, Kosovo, Somalia). Continua a leggere “La Brigata “Aosta” ritorna in Libano”

Il primo matrimonio gay della storia nella cattolicissima Spagna

Di Simonetta Viola  Elisa Sánchez Loriga e Marcela Gracia Ibeas sono due donne vissute negli anni a cavallo tra l’Ottocento ed il Novecento che hanno beffato la Chiesa Cattolica celebrando il primo matrimonio gay della storia. Nonostante la legge che sancisce i matrimoni gay in Spagna sia entrata in vigore nel 2005, risale al 1901 il primo matrimonio omosessuale. Una delle due donne, Eliza, si travestirà da uomo (Mario) per poter sposare la donna che amava. Continua a leggere “Il primo matrimonio gay della storia nella cattolicissima Spagna”

Bruxelles, capitale d’Europa

Da Inchiostro Virtuale

Di Annalisa Ardesi – Due parole sulle origini di Bruxelles. Capitale d’Europa, sede dell’Unione Europea, dell’Organizzazione del Trattato Atlantico del Nord (NATO), questa città ha origini piuttosto “recenti”, se paragonata alle storiche città italiane. Continua a leggere “Bruxelles, capitale d’Europa”

La memoria (strumentalizzata) delle foibe: istruzioni per l’uso

Di Francesco Polizzotto – L’ennesima polemica attorno alla memoria delle foibe vede tra i protagonisti l’Anpi (Associazione nazionale partigiani italiani) e il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il convegno Fascismo e foibe, previsto per domenica 10 a Parma, avrà il seguente programma: lezione dello storico Sandi Volk dal titolo I morti delle foibe riconosciuti dalla legge: 354, quasi tutti delle forze armate dell’Italia fascista, lettura di una serie di testimonianze di antifascisti e partigiani, proiezione dei video La foiba di Basovizza: un falso storico di Alessandra Kersevan e Norma Cossetto: un caso tutt’altro che chiaro di Claudia Cernigoi. Sarebbero in particolare questi due video a essere stati tacciati di negazionismo nei confronti delle vicende legate alle stragi delle foibe. Continua a leggere “La memoria (strumentalizzata) delle foibe: istruzioni per l’uso”

La morte: i tanti volti della Nera Mietitrice

Da Inchiostro Virtuale

Di Serena Aiello«La morte non è l’opposto della vita, ma parte di essa». È con questa frase di Hakuri Murakami che voglio iniziare questo articolo, perché in fondo è una grande verità. Continua a leggere “La morte: i tanti volti della Nera Mietitrice”