Anche la Francia ha i suoi Forconi?

Di Francesco Puleo – Sono passati due giorni da quando ottomila persone hanno sfilato sugli Champs-Elysées e hanno sfidato le forze dell’ordine con barricate e sassaiole. Una protesta che, nella sola Parigi, si è conclusa con 42 fermi e 20 feriti, ma che ha attraversato le strade e le piazze di un intero Paese. Anche alla luce della nascita a Torino di un Coordinamento nazionale gilet gialli Italia, sembra opportuno tentare un’analisi di questo movimento. Continua a leggere “Anche la Francia ha i suoi Forconi?”

Annunci

L’irresistibile discesa di Macron

Di Francesco Puleo – Negli ultimi giorni, uno dei temi più discussi sui media italiani e internazionali è il drastico calo di popolarità del Presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron. La versione dei fatti è più o meno la stessa su tutti i giornali, con l’unica differenza che dagli articoli e dagli editoriali delle testate più vicine al governo pentaleghista traspare anche una certa soddisfazione, dettata dall’inimicizia ormai palese tra Monsieur le President e il vicepremier Matteo Salvini, il quale ha addirittura affermato che dietro gli attacchi a Tripoli di due settimane fa ci sia la mano della Francia. Quanto c’è di vero in tutto questo? Continua a leggere “L’irresistibile discesa di Macron”

Salvini e la leva obbligatoria: serve davvero al nostro Paese?

Di Marco Tronci – Negli ultimi giorni si è tornato a parlare di servizio militare obbligatorio in Italia. La leva militare – o comunemente detta naja – ha accompagnato il nostro Paese per oltre 140 anni per poi essere sospesa nel 2005 con la legge Martino durante il secondo governo Berlusconi.  Continua a leggere “Salvini e la leva obbligatoria: serve davvero al nostro Paese?”

Russia 2018: bilancio di un mondiale

Di Francesco Polizzotto – Calato il sipario su “Russia2018”, è tempo di tracciare un bilancio della manifestazione calcistica, svoltasi dal 14 giugno al 15 luglio. Continua a leggere “Russia 2018: bilancio di un mondiale”

Tra Macron e Conte è tregua sui migranti, con Salvini un pò meno

Di Mario Montalbano – La crisi diplomatica scaturita dal caso della nave Aquarius tra Francia e Italia sembra essere in qualche modo rientrata. Almeno per ora. A certificare la tregua tra i due paesi, prima la telefonata della sera precedente, e poi l’incontro avvenuto venerdì, all’Eliseo, tra il presidente Emmanuel Macron e il premier italiano, Giuseppe Conte. Continua a leggere “Tra Macron e Conte è tregua sui migranti, con Salvini un pò meno”

Marguerite Yourcenar, pseudonimo di un simbolo della letteratura francese

Di Ester Di Bona – L’8 Giugno 1903 a Bruxelles nasce Marguerite Antoinette Jeanne Marie Ghislaine Cleenewerck de Crayencour, scrittrice francese che verrà conosciuta da tutto il mondo sotto lo pseudonimo di Marguerite Yourcenar. Continua a leggere “Marguerite Yourcenar, pseudonimo di un simbolo della letteratura francese”