Il progetto di Macron, servizio militare obbligatorio per ragazzi e ragazze

Di Marco Tronci – Macron l’aveva promesso: tornerà la leva militare in Francia. Era uno dei punti più interessanti – e sicuramente più discussi – inseriti nel programma elettorale del venticinquesimo Presidente della Repubblica francese e nei prossimi mesi una commissione ad hoc valuterà la sua realizzazione. Continua a leggere “Il progetto di Macron, servizio militare obbligatorio per ragazzi e ragazze”

Annunci

I rapporti Italia-Francia: verso il Trattato del Quirinale

Di Francesco Polizzotto – La recente visita del Presidente francese Emmanuel Macron in Italia è stata la testimonianza di quanto le relazioni fra i due Paesi siano in forte ascesa, non solo economica, ma anche istituzionale. Continua a leggere “I rapporti Italia-Francia: verso il Trattato del Quirinale”

Le relazioni franco-tedesche ieri, oggi e domani

Di Francesco Polizzotto – L’amicizia franco-tedesca è un dono prezioso ereditato dalla storia. Per celebrare il 55°anniversario del trattato di cooperazione franco-tedesca o “Trattato dell’Eliseo”, l’Assemblea Nazionale e il Bundestag proclamano il loro impegno in questa amicizia al servizio dell’Europa. Attraverso questa risoluzione comune, le due assemblee sostengono il rafforzamento della cooperazione bilaterale tramite l’attuazione di progetti concreti. Francia e Germania sono tra i Paesi più strettamente collegati, sia politicamente che socialmente: il Trattato dell’Eliseo rappresenta sia l’impegno che il simbolo di questa amicizia sempre più stretta. Per consolidare questa amicizia, l’Assemblea Nazionale e il Bundestag invitano i loro governi a rinnovare il Trattato dell’Eliseo: questo nuovo trattato estenderà il Trattato originale e approfondirà la nostra partnership. Infine le due assemblee ricordano che l’amicizia franco-tedesca è alla base del processo di integrazione europea ed è inseparabile da essa”. Continua a leggere “Le relazioni franco-tedesche ieri, oggi e domani”

Legislative francesi: vola Macron e sprofonda il Front National

A quasi un mese dall’elezione del presidente francese Emmanuel Macron il suo partito La République En Marche (REM) è il favorito per ottenere tra il primo e il secondo turno il maggior numero di seggi alle elezioni legislative nazionali che si terranno tra pochi giorni. Tra difficoltà fisiologiche post-sconfitta nel duello al ballottaggio con REM, il Front National di Marine Le Pen riesce a farsi sorpassare anche dal martoriato centrodestra dei Republicains. Si tratta di un periodo che sta vedendo brillare la stella del leader centrista, il giovane politico proveniente dal mondo delle banche che del convinto europeismo ha fatto il suo urlo di battaglia elettorale. Continua a leggere “Legislative francesi: vola Macron e sprofonda il Front National”

Macron vuole coesione. I partiti tradizionali non vogliono sparire

Le difficoltà per il più giovane presidente della storia di Francia sono appena cominciate. I primi momenti che hanno visto venire alla luce la nuova presidenza francese sono stati da subito tesi. Con una coalizione tutta da creare, sarà la “convivenza tollerante” la strategia del neoeletto Emmanuel Macron per mettere insieme le diverse istanze, quelle uscite sconfitte dal primo turno delle elezioni, esclusi gli estremi da una parte Mélenechon e dall’altra parte Le Pen. Continua a leggere “Macron vuole coesione. I partiti tradizionali non vogliono sparire”