La guerra fredda si congela: la disputa dell‘Artico

Di Marco Cerniglia – La situazione politica mondiale che ci troviamo a vivere oggi vive una fase di tensione acutissima. I due grandi avversari di sempre, Russia e Stati Uniti, continuano la loro linea di aggressione diplomatica, con una serie di piccole battaglie che, prese nella loro totalità, danno un quadro parecchio preoccupante. E al tramonto di un G20 in Argentina, contornato dalle minacce di assenza del presidente degli USA Trump in risposta alle azioni della Russia di Putin in Ucraina, la situazione sembra non avere alcuno spiraglio di miglioramento. Continua a leggere “La guerra fredda si congela: la disputa dell‘Artico”

Annunci

Il mondo tra due trappole

Di Francesco Polizzotto – Per conoscere la realtà che ci circonda e per agire su di essa ci serviamo spesso di rappresentazioni sociali e di immagini semplificate, che condividiamo con altri. L’immagine dell’altro è quella di un potenziale nemico, deciso a danneggiarci per raggiungere dei vantaggi, oppure è quella di un potenziale amico con cui è possibile cooperare? Continua a leggere “Il mondo tra due trappole”

Il lento ritorno alla guerra fredda

Di Noemi Messeri – Lo scontro tra Russia e Stati Uniti sul tema del disarmo nucleare ha mantenuto toni bassi per molti anni. Adesso però Trump alza la voce e dichiara l’intenzione degli Stati Uniti di ritirarsi dal trattato sulle forze nucleari a medio raggio. La pericolosità della decisione si palesa agli occhi degli attori internazionali. Ma cosa c’è dietro? Continua a leggere “Il lento ritorno alla guerra fredda”

L’armata spaziale degli Stati Uniti: la realtà che supera la fantasia

Di Marco Cerniglia – «Armata spaziale, avanti tutta!». Potrebbe sembrare un urlo da battaglia proveniente da un cartone animato di qualche anno fa. Invece, altro non è che un tweet del Presidente degli USA, Donald Trump, in merito ad uno dei suoi progetti più bizzarri e ambiziosi: la creazione di una vera e propria “Space Force“; una nuova forza armata che, qualora dovesse ottenere l’approvazione del Congresso, si aggiungerebbe alle altre cinque già esistenti:  Esercito, Marina, Aeronautica, Corpo dei Marines e Guardia Costiera. Continua a leggere “L’armata spaziale degli Stati Uniti: la realtà che supera la fantasia”

La “trumpeconomics” funziona?

Di Francesco Paolo Marco Leti – Gli Stati Uniti continuano ad essere l’economia più in forma del blocco occidentale e i meriti sembrano spettare tutti all’attuale amministrazione anche se la realtà, come spesso accade, è leggermente più complessa. Continua a leggere “La “trumpeconomics” funziona?”

Gli Stati Uniti e la prova del Midterm

Di Antinea Pasta – Cosa sono le elezioni di midterm

Le elezioni di medio termine negli stati Uniti d’America avvengono ogni quattro anni, due anni dopo le elezioni presidenziali e riguardano il Congresso, le assemblee elettive e alcuni dei governatori dei singoli Stati. Quindi non riguardano direttamente il Presidente degli Stati Uniti, ma da sempre rappresentano un test sull’operato di quest’ultimo e sulla sua popolarità, tant’è che nella storia americana è accaduto spesso che il partito del Presidente in carica abbia perduto almeno uno dei due rami del Congresso, il che però non ha compromesso una possibile rielezione per un secondo mandato. Continua a leggere “Gli Stati Uniti e la prova del Midterm”