Obama, Trump e Netanyahu: un’evoluzione strategica per una politica comune

Di Adriana Brusca – Al termine del primo anno di mandato del Presidente Donald J. Trump, la linea politica degli Stati Uniti ha subito un notevole mutamento, presentendo molteplici elementi di discontinuità rispetto alla precedente amministrazione Obama. Continua a leggere “Obama, Trump e Netanyahu: un’evoluzione strategica per una politica comune”

Annunci

Una lista senza fine: il War Memorial ricorda i caduti in Iraq e Afghanistan

Di Marco Tronci – Gratitudine, sacrificio e senso del dovere. Ecco cosa simboleggia il Marine Corps War Memorial, situato al di fuori delle mura del cimitero nazionale di Arlington, Virginia. L’enorme monumento rende così omaggio a tutti quei marines morti per la difesa del paese, dalla sua costituzione – nel 1775 – fino alle guerre più recenti. Continua a leggere “Una lista senza fine: il War Memorial ricorda i caduti in Iraq e Afghanistan”

Guantánamo Bay: l’impietoso campo detentivo Usa

Di Martina Costa Guantánamo Bay è la storia di un lembo di terra lontano, divenuto negli ultimi 15 anni uno dei penitenziari più disumani e famosi del mondo. Continua a leggere “Guantánamo Bay: l’impietoso campo detentivo Usa”

Usa, guerra insensata contro le statue: l’ultima frontiera della lotta al razzismo

Di Daniele Monteleone – Negli Stati Uniti è iniziata da qualche mese una battaglia senza nemico che – come si intuisce – ha dell’incredibile. La popolazione, un po’ ovunque, ha cominciato a scagliarsi contro quei simboli americani che hanno schiavizzato e fatto uccidere migliaia di persone tra connazionali, afroamericani e nativi americani. Un dettaglio: si tratta di statue, monumenti, targhe che, fino a prova contraria, non hanno mai fatto del male a nessuno. Generali confederati, sudisti, schiavisti, protagonisti della Guerra di Secessione, dopo secoli, sono tornati a sentire il profumo dello scontro, ma senza poter muovere un dito. Cristoforo Colombo è solo l’ultima vittima delle decapitazioni anti-razziste, la prima del mese di settembre. Continua a leggere “Usa, guerra insensata contro le statue: l’ultima frontiera della lotta al razzismo”

Dio è morto, il Nazismo mai

Di Gaia Garofalo – I nostalgici della svastica, dello scontro genetico, della correzione dell’integrità umana, riappaiono come una brutta malattia: dimenticata nel cappio del loro dio supremo col baffetto, nelle ceneri delle popolazioni, negli occhi dei sopravvissuti. Continua a leggere “Dio è morto, il Nazismo mai”