L’Iran: tra conflitti esterni e conflitti interni. Riuscirà Trump ad ottenere il cambiamento di regime?

Di Luisa Noemi Messeri – L’Iran è da sempre al centro della scena internazionale. Le sue risorse di petrolio, di gas e di caviale, attraggono le più grandi potenze mondiali, ma soprattutto tengono all’erta gli Stati Uniti d’America, preoccupati di contrastare la probabile creazione della bomba atomica da parte del Governo iraniano. Continua a leggere “L’Iran: tra conflitti esterni e conflitti interni. Riuscirà Trump ad ottenere il cambiamento di regime?”

Annunci

L’Iraq dalle proteste antigovernative alla guerra contro l’Isis

Di Davide RendaPer il dossier Primavere arabe Continua a leggere “L’Iraq dalle proteste antigovernative alla guerra contro l’Isis”

La rivoluzione egiziana, tra caratteri nuovi e poteri oppressivi

Di Davide Renda – Per il dossier Privamere arabe. Continua a leggere “La rivoluzione egiziana, tra caratteri nuovi e poteri oppressivi”

Primavere Arabe

Di Davide Renda – Tra la fine del 2010 e l’inizio del 2011 lo scenario politico internazionale ha vissuto una delle sollecitazioni più significative dall’inizio del nuovo millennio. Si tratta dell’insieme di rivolte, proteste, rivoluzioni che hanno interessato la regione del Nord Africa, del vicino Oriente e del Medio Oriente e che sono raccolti sotto la denominazione di origine giornalistica occidentale di primavera araba, quella più conosciuta, o con il nome Secondo risveglio arabo, denominazione adottata da molti studiosi intesa in continuità con le lotte anticoloniali della seconda metà del secolo precedente. Continua a leggere “Primavere Arabe”

Il potere del Medio Oriente: anche lo sport si piega ai petrodollari

Di Fabrizio Valenti – La storia insegna che quando si hanno tanti soldi e si sa parlare la lingua del business, ogni desiderio diventa realtà. La crisi ha trasformato l’Europa in una colonia di oligarchi russi, sceicchi arabi, paperoni americani e ora, pare, anche magnati indonesiani e cinesi. Il continente dei conquistatori è oggi terra di conquista dove investire palate di quattrini in tutti gli ambiti, sport incluso, con il calcio a fare da principale business su cui creare popolarità e successo. Continua a leggere “Il potere del Medio Oriente: anche lo sport si piega ai petrodollari”