Non fare la femminuccia, sii uomo

Diversamente da ciò che comunemente si può credere, esistono anche gli stereotipi che hanno come vittima il sesso maschile, solo per citarne alcuni: essere forte, non piangere, fare tanto sport, avere tante ragazze, non fare le faccende di casa, il rosa non è un colore da maschio, e così via. Continua a leggere “Non fare la femminuccia, sii uomo”

Golda Meir: l’unica donna Premier d’Israele

Venuta al mondo come Golda Mabovitz, fu il padre fondatore di Israele Ben Gurion,  a imporle un cognome che suonasse più “ebraico”: Meir, che significa “illuminato”. Continua a leggere “Golda Meir: l’unica donna Premier d’Israele”

Elezioni regionali Sicilia 2017: il candidato del Movimento 5 stelle Giancarlo Cancelleri

Il candidato del Movimento 5 Stelle è Giancarlo Cancelleri, originario di Caltanissetta, uno dei fondatori di Scorta Civica, comitato nato a sostegno dei magistrati minacciati dalla mafia.

Il candidato pentastellato  presenta il programma: la priorità al lavoro. Continua a leggere “Elezioni regionali Sicilia 2017: il candidato del Movimento 5 stelle Giancarlo Cancelleri”

Scomoda e affatto incline ai compromessi: ecco chi era Daphne Caruana Galizia

«Ci sono criminali ovunque io guardi ora. La situazione è disperata» – scriveva Daphne Caruana Galizia a chiusura dell’ultimo pezzo pubblicato nel suo blog Running Commentary. Continua a leggere “Scomoda e affatto incline ai compromessi: ecco chi era Daphne Caruana Galizia”

Autoriforma dei sindacati o autoritarismo?

Di non poco conto sono state le affermazioni di Luigi Di Maio del Movimento 5 Stelle circa l’esigenza di un’autoriforma dei sindacati. Durante il festival del lavoro svoltosi a Torino lo scorso settembre, Di Maio non ha utilizzato mezzi termini nel far presente che le confederazioni sindacali debbano riformarsi, oppure che ciò sarà fatto, su induzione, dal Movimento una volta al governo. Il candidato M5s alla presidenza del Consiglio ha voluto fare riferimento ai presunti privilegi dei rappresentati dei lavoratori, consistenti in pensioni alte. Questo rende, secondo Di Maio, le confederazioni sindacali «poco credibili per poter rappresentare i giovani». Il vicepresidente della Camera dei deputati crede, inoltre, sia necessario che i giovani siano più attivi nei tavoli di contrattazione. Continua a leggere “Autoriforma dei sindacati o autoritarismo?”

Europa 2017, Da Van der Bellen a Kurz. La virata a destra dell’Austria

Gli exit poll della serata di ieri confermano le previsioni della vigilia: il partito popolare, l’ÖVP, di Sebastian Kurz sembrerebbe aver vinto le elezioni austriache con oltre il 31% dei consensi. Condizionale d’obbligo in attesa dei dati ufficiali di giovedì con l’arrivo dei voti per corrispondenza, ma la vittoria dei popolari non appare in discussione. Diverso è il discorso tra chi si contende la seconda piazza, ossia i socialdemocratici, l’Spö, del cancelliere uscente Christian Kern e i liberalnazionalisti, l’Fpöe, di Heinz Christian Strache, la cui distanza, risicata in favore dei primi, 27% contro il 26%, potrebbe facilmente essere ribaltata o magari venir confermata. Continua a leggere “Europa 2017, Da Van der Bellen a Kurz. La virata a destra dell’Austria”

Inchiostro Virtuale | Picasso, l’artista dell’astratto e delle emozioni

Pablo Picasso: qual è il primo quadro che vi viene in mente pensando a questo straordinario artista? Picasso è uno degli artisti con il più vasto patrimonio artistico, nonché uno dei più riprodotti al mondo. Va da sé che alla domanda qui sopra ognuno di noi risponderà col titolo di un quadro ogni volta diverso. Questo perché Picasso ha, dalla sua, una straordinaria produzione artistica in termini di potenziale e fama, basti pensare ai suoi periodi: il blu, il rosa e il meno utilizzato giallo. Continua a leggere “Inchiostro Virtuale | Picasso, l’artista dell’astratto e delle emozioni”