Nuovo Cinema Paradiso: quella magia che non si infrange

Di Gaspare Biondo – Oggi ricorre il trentesimo anniversario dell’uscita al cinema di Nuovo Cinema Paradiso, il capolavoro pluripremiato di Giuseppe Tornatore. Continua a leggere “Nuovo Cinema Paradiso: quella magia che non si infrange”

Annunci

Un corpo da donna in una vita da uomo

Di Alessandra FazioBurrnesh: un nome che comprende un’infinità di cose, valori, tradizioni, culture. Etimologicamente derivante da burr che significa “uomo”, declinato al femminile, questo nome sta a indicare quelle donne che rinunciavano alla loro identità pur di ottenere una libertà maggiore non concessa nella loro terra, in quanto donne. Le Vergini Giurate, è così che vengono comunemente chiamate. Continua a leggere “Un corpo da donna in una vita da uomo”

Il lento ritorno alla guerra fredda

Di Noemi Messeri – Lo scontro tra Russia e Stati Uniti sul tema del disarmo nucleare ha mantenuto toni bassi per molti anni. Adesso però Trump alza la voce e dichiara l’intenzione degli Stati Uniti di ritirarsi dal trattato sulle forze nucleari a medio raggio. La pericolosità della decisione si palesa agli occhi degli attori internazionali. Ma cosa c’è dietro? Continua a leggere “Il lento ritorno alla guerra fredda”

L’armata spaziale degli Stati Uniti: la realtà che supera la fantasia

Di Marco Cerniglia – «Armata spaziale, avanti tutta!». Potrebbe sembrare un urlo da battaglia proveniente da un cartone animato di qualche anno fa. Invece, altro non è che un tweet del Presidente degli USA, Donald Trump, in merito ad uno dei suoi progetti più bizzarri e ambiziosi: la creazione di una vera e propria “Space Force“; una nuova forza armata che, qualora dovesse ottenere l’approvazione del Congresso, si aggiungerebbe alle altre cinque già esistenti:  Esercito, Marina, Aeronautica, Corpo dei Marines e Guardia Costiera. Continua a leggere “L’armata spaziale degli Stati Uniti: la realtà che supera la fantasia”

La prima dichiarazione d’amore

Di Gaia Garofalo – Nel mondo si ha una responsabilità per essere se stessi. Col primo vagito porti la tua prima dichiarazione di esistere: Mariasilvia Spolato, 83 anni ha tenuto sulle spalle questo fardello con dignità fino alla sua morte dentro le mura della sua stanza tappezzata di libri presso una casa di riposo a Bolzano, perché è stata la prima italiana nel 1972 a dichiararsi lesbica. Continua a leggere “La prima dichiarazione d’amore”

La “trumpeconomics” funziona?

Di Francesco Paolo Marco Leti – Gli Stati Uniti continuano ad essere l’economia più in forma del blocco occidentale e i meriti sembrano spettare tutti all’attuale amministrazione anche se la realtà, come spesso accade, è leggermente più complessa. Continua a leggere “La “trumpeconomics” funziona?”