India e Pakistan, il ritorno di una tensione mai finita

Di Marco Cerniglia – Una contesa che dura ormai da oltre 70 anni, e che di recente sembra essere tornata nuovamente a galla. Parliamo della situazione conflittuale tra India e Pakistan, stati in tensione continua per via di contese attorno al controllo dei territori di confine, in particolare il territorio del Kashmir. Continua a leggere “India e Pakistan, il ritorno di una tensione mai finita”

Annunci

Il muro delle donne, più forte del cemento

Di Alessandra Fazio – Nello stato indiano del Kerala, precisamente a Sabarimala, vi è un Tempio, uno dei più importanti e famosi, conosciuto anche come il Tempio proibito: il Tempio di Ayyappan. Continua a leggere “Il muro delle donne, più forte del cemento”

It’s time for India: l’amore (finalmente) uguale per tutti

Di Valentina Spinelli – L’India, nonostante su più fronti risulti essere un paese all’avanguardia, per altri aspetti, più strettamente legati alla tradizione e alla religione, presenta ancora delle arretratezze. La Repubblica dell’India, avvolta ancora in una eccessiva rigidità predeterminata da convenzioni sociali ormai obsolete ed a volte troppo rigide, necessitava di una revisione che fosse capace di ascoltare ed andare incontro alle esigenze di ogni singolo soggetto e non più soltanto di ciò che è comunemente accettato. Continua a leggere “It’s time for India: l’amore (finalmente) uguale per tutti”

Le memorie indelebili della guerra: la lettera dimenticata

Di Mario Montalbano – Camp Deali Wing Three, Bombay, 17/02/1946: “Carissimi genitori, rispondo a una vostra lettera del 28-11. Sono lieto di voi tutti che state bene, così pure vi posso assicurare di me. Questa mattina ci è pervenuta la notizia che entro il mese d’Aprile si parte da questo campo per rimpatriare, per cui sarò in Italia entro il mese di Giugno salvo che non ci sarà altro contrordine. Salutatemi a tutti i miei parenti e a chi vi domanda di me. Baci affettuosi vostro figlio. Affezionatissimo Pietro”. Continua a leggere “Le memorie indelebili della guerra: la lettera dimenticata”

La rivoluzione di scegliere, punto e basta: le donne indiane vogliono cambiare

Di Gaia GarofaloSecondo alcune statistiche mondiali, l’India è il quarto peggior Paese in cui nascere – e morire – donna. Nonostante la storia dei diritti delle donne in India abbia riscontrato vari cambiamenti e miglioramenti (nell’India moderna le donne sono riuscite a ricoprire anche cariche istituzionali importanti), le donne continuano a subire in tutto il Paese. Continua a leggere “La rivoluzione di scegliere, punto e basta: le donne indiane vogliono cambiare”

Il “caso Marò”: diritto, economia e presunzioni

Ultimamente si è tornati a parlare del caso Marò, la controversia in atto tra Italia ed India riguardante la detenzione dei due fucilieri della Marina Militare, accusati dal governo di New Delhi di aver ucciso due pescatori davanti alle coste del Kerala. Continua a leggere “Il “caso Marò”: diritto, economia e presunzioni”