Chi è il miglior marcatore di sempre: CR7, Pelè o Bican?

Condividi

Le statistiche non sono concordi nello stabilire chi sia il miglior marcatore di sempre: Cristiano Ronaldo ha davvero superato il record di reti attribuito a Josef Bican e a Pelé?


Dopo aver chiuso il 2020 come miglior goleador dell’anno solare nei maggiori campionati nazionali, Cristiano Ronaldo ha iniziato il 2021 a suon di reti, incurante dell’anagrafe che il prossimo 5 febbraio segnerà quota trentasei. Capocannoniere della Serie A con 15 reti, l’attaccante portoghese della Juventus continua a fare la differenza e a macinare record su record. 

Con la rete siglata in Supercoppa contro il Napoli, infatti, CR7 è salito a quota 760 gol in carriera, uno in più di Josef Bican (759) e tre in più di Pelé (757). Un traguardo straordinario, che lo porta a essere annoverato tra i migliori cannonieri della storia del calcio. Giù dal podio di questa speciale classifica troviamo Romario (743), Messi (718) e Puskas (706). 

In realtà, alcune statistiche assegnerebbero al mitico O’Rey oltre mille reti, numerose delle quali sarebbero state però realizzate in gare amichevoli e quindi non considerate dai conteggi ufficiali. Non tutti, dunque, sono d’accordo nel ritenere l’attaccante portoghese come il miglior marcatore di sempre. Diversi infatti sono i tentativi della storia di resistere all’inevitabilità di essere riscritta e questo vale anche nel mondo del calcio. 

Il primo a fare la voce grossa in tal senso è stato proprio il mitico Pelè. Quando qualche settimana fa CR7 ha superato i 757 gol di cui il brasiliano era accreditato (dato comunque controverso), la leggenda del calcio ha subito dichiarato: «1.283 gol, Leading Goal Scorer of All Time».

Rivendicando come 1.283 le realizzazioni della sua carriera, Pelé ha considerato quindi anche le reti segnate con le rappresentative statali brasiliane, la selezione paulista, la nazionale militare, nonché quelle segnate nelle amichevoli-esibizione giocate nel corso di tournée disputate in giro per il mondo. Quando a parlare è un monumento del calcio come Pelé possono fare un passo indietro anche le statistiche ufficiali? 

Il fuoriclasse brasiliano non è stato il solo a mettere in dubbio il computo che lo vedeva superato nella speciale classifica dei cannonieri di tutti i tempi. Anche la Federazione Ceca contesta il record di miglior bomber della storia del calcio per Cristiano Ronaldo, attribuendolo ancora a Josef Bican

miglior marcatore di sempre

Il capo del comitato di Storia e Statistica della Federcalcio di Praga, Jaroslav Kolar, ha infatti pubblicato su un suo account social un video per dimostrare che Josef Bican ha segnato più reti del portoghese della Juventus, precisando che «CR7 deve ancora lavorare per battere il primato: Josef Bican vanta 821 gol!». 

Secondo l’istituto di statistica ceco, Josef Bican vanterebbe 821 reti complessive in partite ufficiali, ovvero 61 in più di CR7. «Questo significa che Cristiano Ronaldo non è ancora il miglior marcatore di sempre nella storia del calcio e deve ancora lavorare per raggiungere questo record», questa la precisazione ulteriore dello stesso Kolar. 

Chi è Josef Bican

Nato a Vienna nel 1913, Bican ha avuto una carriera importante e longeva. Tra il 1931 e il 1954 ha indossato le maglie di Rapid Vienna, Admira Vienna, Slavia Praga, Vítkovice e Hradec Kralove. Anche a causa della seconda guerra mondiale, ha difeso i colori di ben tre Nazionali diverse: Austria, Cecoslovacchia e Boemia-Moravia. Con la selezione austriaca arrivò fino alla semifinale ai Mondiali del 1934, quelli organizzati e vinti dall’Italia. Nel corso della sua carriera ha vinto tre campionati austriaci, cinque cecoslovacchi e una Coppa Mitropa. 

Sul numero dei gol complessivi realizzati, invece, ci sono versioni discordanti da parte degli statistici, a causa di numerose reti segnate nelle categorie giovanili. Secondo alcuni conteggi, sarebbe proprio Bican il miglior goleador della storia del calcio, davanti sia a Pelé che a Cristiano Ronaldo. L’International Federation of Football History and Statistics (IFFHS), nel 2000, stilò una classifica dei migliori calciatori del XX secolo, inserendo Bican al 34º posto. Lo stesso organismo, l’anno successivo, gli assegnò il Pallone d’oro come miglior cannoniere del XX secolo.

Tornando ai giorni nostri e tenendo in considerazione la “fame” di record di Cristiano Ronaldo, siamo certi che vedere questo prestigioso traguardo spostarsi sempre un po’ più in avanti finirà per stimolarlo ancora di più. Poco importa se le reti da realizzare per diventare il miglior marcatore di sempre siano le 61 che mancano per raggiungere quota 821, attribuita a Josef Bican. Il fenomeno portoghese ha messo nel mirino l’ennesimo obiettivo personale e le statistiche, al cospetto delle sue prestazioni, rischiano di essere continuamente aggiornate. 


Daniele Compagno

Web e Social Media Manager. Scrivo di Sport e Cultura e offro il mio apporto con impegno e costanza per la crescita e lo sviluppo di Eco Internazionale.

Un pensiero su “Chi è il miglior marcatore di sempre: CR7, Pelè o Bican?

I commenti sono chiusi.

error: Contenuto protetto