Manifesta 12, la biennale delle aspettative

Di Soraja Fiotti – Lo scorso 4 Novembre si è conclusa a Palermo la 12ª edizione della Biennale d’arte contemporanea Manifesta. Con una tavola rotonda, tenutasi al Teatro Garibaldi, è stato fatto un bilancio della situazione post-evento. Oltre 480 mila visite e 200 mila visitatori in 145 giorni di apertura, poco più di quattro mesi e (è il caso di aggiungere) con costi che superano i 4 milioni di euro.  Continua a leggere “Manifesta 12, la biennale delle aspettative”

Annunci

Verso Boca-River: storia di una rivalità infinita

Di Fabrizio Valenti – Dopo due semifinali tiratissime è arrivata la finale che tutti sognavano: saranno Boca Juniors e River Plate a contendersi la finale di Coppa Libertadores 2018 (andata 10 novembre a La Bombonera, ritorno il 24 al Monumental). Sarà proprio il doppio Superclásico tra le due acerrime rivali di Buenos Aires a chiudere un’altra avvincente edizione di questa coppa, un antagonismo storico tra due club da sempre rivali che si contendono la supremazia cittadina, divisi da storia, cultura e classi sociali differenti. Continua a leggere “Verso Boca-River: storia di una rivalità infinita”

Lina Merlin, l’antifascista con lo sguardo al futuro

Di Valentina Spinelli – Lina Merlin, all’anagrafe Angelina Merlin, nasce a Pozzonovo, un paese della provincia di Padova il 15 ottobre 1887. Donna di grande cultura ed intelligenza, credeva nell’importanza della formazione scolastica di ogni singolo bambino. Dunque, prima di avvicinarsi al mondo della politica, insegnò per alcuni anni la lingua francese alle scuole medie, per poi ricoprire nuovamente il ruolo di maestra nelle scuole elementari. Continua a leggere “Lina Merlin, l’antifascista con lo sguardo al futuro”

Vincitori e vinti

Di Francesco Puleo – A un giorno di distanza dalla chiusura dei seggi negli Stati Uniti, proviamo a fare il punto della situazione. Sebbene le operazioni di scrutinio non siano ancora concluse, il dato di fondo delle elezioni di midterm è chiaro: i democratici conquistano la maggioranza alla Camera, i repubblicani conservano  il Senato. Uno scenario al quale l’America ci ha da tempo abituato e che si è verificato anche nell’ultimo mandato della presidenza Obama. Continua a leggere “Vincitori e vinti”

Cambio al vertice del Comitato Militare Ue: nominato il Generale Graziano

Di Francesco Polizzotto – Cambio di guardia al comando del Comitato Militare dell’Unione europea. Da martedì 6 novembre il Generale Claudio Graziano ha preso il posto del Generale Mikhail Kostarakos, assumendo la carica di presidente del Comitato Militare UE (Chairman of the European Union Military Committee). Continua a leggere “Cambio al vertice del Comitato Militare Ue: nominato il Generale Graziano”

Così succede, e così si cambia, in Pakistan

Di Silvia Scalisi – In Pakistan succede che una donna assetata non possa bere, neppure toccare, lo stesso bicchiere d’acqua che poi passerà alle sue compagne, in un’afosa giornata estiva di duro lavoro nei campi. In Pakistan succede che un banale litigio verbale possa portare in carcere. In Pakistan succede che per una frase definita scomoda si possa essere condannati a morte per blasfemia. In Pakistan, succede. Continua a leggere “Così succede, e così si cambia, in Pakistan”