Notte degli Oscar, tutti i vincitori del 2018

Si è conclusa la 90ª edizione degli Academy Awards a Los Angeles. Si è trattata della prima cerimonia dopo il caso Weinstein che sicuramente non è sfuggito al comico Jimmy Kimmel, presentatore della serata.

A vincere due dei premi più ambiti – miglior regia e miglior film –  è stato Guillermo Del Toro con La forma dell’acqua, già candidato a tredici statuette, di cui quattro portate a casa. Il premio come miglior attore protagonista è stato assegnato a Gary Oldman per L’ora più buia, dove l’attore veste i panni del Primo Ministro Winston Churchill nel periodo fra l’armistizio con la Germania e l’intervento britannico nel conflitto mondiale. La pellicola si aggiudicherà anche la statuetta al miglior trucco. 

Standing ovation per Frances McDormand, vincitrice del premio come miglior attrice per Tre manifesti a Ebbing, Missouri e protagonista di un discorso che rimarrà nella storia degli Academy in cui fa riferimento alla inclusion rider, clausola inserita dagli attori nei loro contratti che garantisce loro un certo livello di “inclusività”. 

Dunkirk – tra i film più quotati con ben otto nomination – si aggiudicherà tre statuette tecniche mentre è Coco a vincere il premio come miglior film d’animazione.

Serata da Oscar anche per il palermitano Luca Guadagnino che con  Chiamami col tuo nome si aggiudica la statuetta per la miglior sceneggiatura non originale di James Ivory.

Ecco la lista completa dei vincitori:

MIGLIOR FILM: Chiamami col tuo nome, Dunkirk, Get Out , Il filo nascosto, Lady Bird, La forma dell’acqua, L’ora più buia, The Post, Tre manifesti a Ebbing, Missouri;

MIGLIOR REGIA: Christopher Nolan (Dunkirk), Greta Gerwig (Lady Bird), Paul Thomas Anderson (Il filo nascosto), Guillermo del Toro (La forma dell’acqua), Jordan Peele (Get Out);

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA: Daniel Day-Lewis (Il filo nascosto), Daniel Kaluuya (Get Out), Denzel Washington (Roman J. Israel, Esq.), Gary Oldman (L’ora più buia), Timothée Chalamet (Chiamami col tuo nome);

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA: Frances McDormand (Tre manifesti a Ebbing, Missouri), Margot Robbie (Io, Tonya), Meryl Streep (The Post), Sally Hawkins (La forma dell’acqua), Saoirse Ronan (Lady Bird);

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Christopher Plummer (Tutti i soldi del mondo), Richard Jenkins(La forma dell’acqua), Sam Rockwell (Tre manifesti a Ebbing, Missouri), Willem Dafoe (The Florida Project), Woody Harrelson (Tre manifesti a Ebbing, Missouri);

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Allison Janney (Io, Tonya), Laurie Metcalf (Lady Bird), Lesley Manville (Il filo nascosto), Mary J. Blige (Mudbound), Octavia Spencer (La forma dell’acqua);

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE: Baby Boss, CocoLoving Vincent, Ferdinand, The Breadwinner;

MIGLIOR FILM STRANIERO: A Fantastic Woman (Cile), Loveless (Russia), The Insult (LIbano), On body and soul (Ungheria), The Square (Svezia);

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE: Get OutLady Bird, La forma dell’acqua, The Big Sick, Tre manifesti a Ebbing, Missouri;

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO DOCUMENTARIO: Edith+Eddie, Heaven is a Traffic Jam on the 405Heroin(e), Knife Skills, Traffic Stop;

MIGLIOR CANZONE: “Mighty River” (Mudbound), “Mystery of Love” (Chiamami col tuo nome), “Remember me” (Coco), “Stand Up for Something” (Marshall), “This is me” (The Greatest Showman);

MIGLIOR DOCUMENTARIO: Abacus: Small Enough to Jail, Faces Places, Last Men in Aleppo, Strong Island, Icarus;

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: Chiamami col tuo nomeLogan, Molly’s, Game, Mudbound, The Disaster Artist;

MIGLIORI COSTUMI: Il filo nascosto, La bella e la bestia, La forma dell’acqua, L’ora più buia, Victoria & Abdul;

MIGLIOR TRUCCO E ACCONCIATURE: L’ora più buiaVictoria & Abdul, Wonder;

MIGLIOR SCENOGRAFIA: Blade Runner 2049, La Bella e la Bestia, Dunkirk, La forma dell’acquaL’ora più buia;

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO: DeKalb Elementary, My Nephew Emmett, The Eleven O’Clock, The Silent ChildWatu Wote/All of Us;

MIGLIOR MONTAGGIO SONORO: Baby Driver, Blade Runner 2049, DunkirkLa forma dell’acqua, Star Wars: Gli ultimi Jedi;

MIGLIOR SONORO: Baby Driver, Blade Runner 2049, DunkirkLa forma dell’acqua, Star Wars: Gli ultimi Jedi;

MIGLIOR EFFETTI SPECIALI: Blade Runner 2049Guardiani della Galassia: Vol. 2., Kong: Skull Island, Star Wars: Gli ultimi Jedi, The War – Il pianeta delle scimmie;

MIGLIOR FOTOGRAFIA: Blade Runner 2049Dunkirk, La forma dell’acqua, L’ora più buia, Mudbound

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO ANIMATO: Dear BasketballGarden Party, Lou, Negative Space, Revolting Rhymes;

MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE: Dunkirk, Il filo nascosto, La forma dell’acquaStar Wars: Gli ultimi Jedi, Tre manifesti a Ebbing, Missouri;

MIGLIOR MONTAGGIO: Baby Driver, DunkirkIo, Tonya, La forma dell’acqua, Tre manifesti a Ebbing, Missouri.


 

Annunci

Un pensiero riguardo “Notte degli Oscar, tutti i vincitori del 2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...