Referendum, vince il No e Renzi annuncia le dimissioni

“Io invece ho perso”. Queste le parole di Matteo Renzi durante la conferenza stampa di ieri sera a Palazzo Chigi con cui ha annunciato le sue dimissioni. “Grazie ad Agnese, grazie ai miei figli” prosegue, un pò commosso, il premier.
Prima del suo discorso aveva twittato:

renzi

Ha vinto dunque il No. I dati ufficiali registrano il a poco più del 40% mentre per il No si parla di oltre il 59%. L’affluenza alle urne ha superato invece il 60% nonostante i tafferugli sui vari social riguardo le matite con cui esprimere la propria preferenza.
Il tutto è stato chiarito dal Ministero dell’Interno con un’apposita nota.

Mentre Renzi parlava di “consegna della campanella”, continuavano davanti Palazzo Chigi i festeggiamenti dei numerosi sostenitori del “Comitato del No”. Ad esultare su Twitter anche il M5S, protagonista in questo periodo nella campagna contro il Sì al referendum.

m5s

I complimenti per l’esito arrivano anche d’oltralpe. Marine Le Pen sulla sua pagina ufficiale Facebook si congratula con il leader della Lega Nord e scrive: “Congratulazioni al nostro amico Matteo Salvini per questa vittoria del No! Gli italiani hanno sconfessato l’Unione Europea e Matteo Renzi. Bisogna ascoltare questa sete di libertà delle nazioni e di protezione!”.

le-pen


Annunci

Eco Internazionale

Attualità Internazionale | Società | Cultura | Personaggi

Commenta

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: