Alberto Angela a Palermo

Annunci

Di Daniele Compagno – Il 14 maggio 2019 Palermo ha ospitato presso la Sala delle Capriate del Palazzo Steri, una delle personalità più carismatiche che il mondo scientifico e storico conosca: Alberto Angela, figlio dell’altrettanto noto Piero. Il Magnifico Rettore Fabrizio Micari gli ha, infatti, conferito la laurea honoris causa in Comunicazione del Patrimonio Culturale.

d7cc58d0-471b-4263-bcc8-3814cf24716b

Paleontologo, naturalista, scrittore, ma soprattutto divulgatore scientifico e storico, Alberto Angela è riuscito a fare appassionare all’arte, alla storia, alla scienza, alla cultura in generale, generazioni di giovanissimi (e non solo), ammaliati dalla sua capacità narrativa. 

La semplicità e la chiarezza nel suo modo di raccontare, lo contraddistinguono sia nei suoi libri che nei suoi programmi, seguiti da milioni di persone: Ulisse, il piacere della scoperta; Meraviglie, la penisola dei tesori; Passaggio a Nordovest, per citare i più famosi. Alberto ci fa visitare i luoghi più belli e spettacolari del mondo portandoli direttamente nelle nostre case, accompagnandoci in questi viaggi meravigliosi alla scoperta della grande bellezza che abbiamo intorno a noi.

Se i giovani di oggi trovano la storia meno noiosa, la scienza meno monotona, la storia dell’arte più affascinante, l’archeologia più coinvolgente, la geografia più accattivante; se gli adulti hanno riscoperto l’amore per delle materie che forse avevano odiato in gioventù, allora ciò significa che la figura di Alberto Angela merita tutta la stima e l’affetto che lo circonda.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Foto di Ester Di Bona


Annunci

Eco Internazionale

Attualità Internazionale | Società | Cultura | Personaggi

Commenta

Annunci
Annunci