Da un rifolo di ponentino autunnale alla tempesta perfetta

Di Francesco Paolo Marco Leti – Nella giornata di giovedì 27, il Governo ha approvato la nota di aggiornamento al DEF. Il contenuto e le cifre presenti non sono al momento chiari, in particolare per quel che concerne la ripartizione del budget per i vari capitoli di spesa. Quello che è certo è la presenza di alcuni cavalli di battaglia dei due partiti che rappresentano il Governo. Continua a leggere “Da un rifolo di ponentino autunnale alla tempesta perfetta”

Annunci

Lo spread: cosa è, a cosa serve e cosa misura

Di Francesco Paolo Marco Leti – Quello che comunemente chiamiamo spread è il differenziale del tasso di interesse fra due titoli di Stato aventi la stessa durata. In altri termini, tale differenziale non fa altro che misurare la distanza di rendimenti fra due titoli confrontabili, cioè di pari durata e con le medesime caratteristiche. Questa differenza è misurata in punti che rimarcano la distanza fra le percentuali di rendimento dei due titoli. Continua a leggere “Lo spread: cosa è, a cosa serve e cosa misura”

Le prime pagine dei quotidiani

Notizie diverse in apertura dei quotidiani di oggi in edicola: alcuni si occupano della nomina da parte del neo presidente  degli Stati Uniti Donald Trump di Steve Bannon (ex soldato, banchiere, gestore di diversi siti di ultradestra e più volte accusato di sostenere posizioni razziste e antisemite) come consigliere, altri titolano sul referendum costituzionale del 4 dicembre. La Stampa e il Corriere della Sera si occupano della richiesta del sindaco di Milano Beppe Sala riguardante la sicurezza delle periferie, in cui in particolare viene chiesto l’intervento dell’esercito per combattere i fenomeni di criminalità, mentre la Repubblica e il Messaggero titolano sullo spread che continua a salire. I giornalisti del Sole 24 Ore hanno proclamato uno sciopero: ieri il sito non è stato aggiornato per tutta la giornata, e oggi il giornale non è in edicola. Com’è ormai noto, il Gruppo 24 Ore – proprietario oltre che del quotidiano anche di Radio 24 e dell’agenzia di stampa Radiocor – si trova in un momento di grave crisi finanziaria e dirigenziale, negli ultimi mesi si sono dimessi alcuni dei principali manager. Continua a leggere “Le prime pagine dei quotidiani”