Salvini si prende il centrodestra e si “conquista” il dialogo con Di Maio

Di Mario Montalbano – Con l’elezione dei presidenti di Camera e Senato, avvenuta sabato scorso, ha ufficialmente inizio la XVIII legislatura. Com’è noto ad esser votati di comune accordo dalle forze del centrodestra e dal Movimento Cinque Stelle, sono rispettivamente Roberto Fico, deputato eletto nel collegio uninominale di Napoli Fuorigrotta e Maria Elisabetta Alberti Casellati, senatrice eletta nel collegio uninominale di Venezia tra le fila di Forza Italia. Continua a leggere “Salvini si prende il centrodestra e si “conquista” il dialogo con Di Maio”

Annunci

Cronaca di una nottata turbolenta, la Penisola spaccata in due

Di Daniele Monteleone – Due terremoti si sono abbattuti sulla politica italiana: uno si chiama Movimento 5 stelle, che trionfa al Sud, e sapevamo sarebbe stato il primo partito italiano, arrivato al 32%; l’altro è Matteo Salvini, il nuovo trascinatore del centrodestra, con il 17% della Lega primo partito di coalizione, e che riconquista il suo Nord in barba all’unificatore e rinvigorito Berlusconi delle grandi promesse elettorali. Continua a leggere “Cronaca di una nottata turbolenta, la Penisola spaccata in due”

Politiche 2018: reset del Pd e sconfitta per la leadership di Forza Italia

Di Giuseppe Sollami – Proiezione dopo proiezione il risultato è chiaro: Partito Democratico e Forza Italia, le forze tradizionali di centrosinistra e centrodestra, che per anni hanno retto le sorti del gioco politico italiano, accusano il colpo, piegandosi al fiume in piena del Movimento 5 Stelle e della Lega. Continua a leggere “Politiche 2018: reset del Pd e sconfitta per la leadership di Forza Italia”

Caro Indro, caro Silvio: la rottura tra Berlusconi e Montanelli (parte seconda)

Di Francesco Polizzotto – Dopo la prima puntata di ieri, abbiamo deciso di raccontare questa seconda puntata facendo riferimento ancora una volta direttamente alle parole di Indro Montanelli. Ogni ulteriore commento o considerazione potrebbero apparire superflui ed in ogni caso di scarsa rilevanza. Lasciamo quindi a Voi Lettori la possibilità di capirne di più, proprio rileggendo la versione dei fatti dalla viva voce del protagonista. Continua a leggere “Caro Indro, caro Silvio: la rottura tra Berlusconi e Montanelli (parte seconda)”

Caro Indro, caro Silvio: la rottura tra Berlusconi e Montanelli (parte prima)

Di Francesco Polizzotto – L’11 gennaio 1994, attraverso questo aspro scambio di vedute, si consumava la rottura tra Silvio Berlusconi ed Indro Montanelli. Le due lettere, di cui riportiamo alcuni passaggi significativi, vennero pubblicate integralmente sul “Giornale”, quotidiano di cui Berlusconi era editore e Montanelli direttore.                   Continua a leggere “Caro Indro, caro Silvio: la rottura tra Berlusconi e Montanelli (parte prima)”