I pescatori ri Sant’Arasimu

Di Beatrice Raffagnino – Il sole del Mezzogiorno picchia, implacabile, sui lastroni di pietra del molo ri Sant’Arasimu e l’aria, densa di sale, risuona dello sciabordio delle onde e delle strida dei gabbiani in volo. Continua a leggere “I pescatori ri Sant’Arasimu”

Annunci

Il giardino di Kevin

Di Beatrice Raffagnino – Ognuno di noi, indistintamente, ha dentro di sé una scintilla di immortalità. Si tratta della libertà di scelta che, giorno dopo giorno, ci consente, nel bene o nel male, di modificare la realtà che ci circonda. Continua a leggere “Il giardino di Kevin”

Il sorriso dei giganti

Di Beatrice Raffagnino – Tony Gentile, fotoreporter palermitano che lavora per Reuters dal 2003 era appena ventenne il 27 marzo del ’92. All’epoca lavorava per il Giornale di Sicilia e venne mandato dal suo caporedattore ad un dibattito al quale partecipavano oltre a Falcone e Borsellino anche l’ex sindaco di Palermo Aldo Rizzo e il magistrato Giuseppe Ayala. Si appostò di fronte al tavolo dei relatori e iniziò a scattare sino a quella sequenza 15, destinata a diventare l’immagine della sua vita, che oggi campeggia sul muro dell’istituto nautico Gioeni-Trabia in via Vittorio Emanuele, alla Cala. Continua a leggere “Il sorriso dei giganti”

Sogno, coma, realtà: re-imparare a vivere

Di Ester Di Bona – S. ha 33 anni, lavora in un centro scommesse e vive con i suoi genitori. Ogni giorno affronta la vita con dinamicità e voglia di fare, nonostante a 13 anni abbia scoperto la malattia con cui convive ormai da 20 anni, entrando in coma. Di quei giorni in ospedale l’unico ricordo che resta è un sogno, rimasto straordinariamente impresso nella sua mente una volta risvegliatasi. Continua a leggere “Sogno, coma, realtà: re-imparare a vivere”

Racconto di un rimpianto: quell’attesa senza fine

Di Ester Di Bona – Alla domanda “c’è qualcosa che non dimenticherai mai?” ci si sofferma spesso per ore, cercando magari quell’evento grande e imponente che ci ha segnato la vita. Durante l’intervista per Racconti itineranti M., 72 anni, ha deciso di regalarci un piccolo momento della sua vita che poteva passare inosservato come tanti, ma su cui ancora oggi, dopo 60 anni, continua a riflettere. Continua a leggere “Racconto di un rimpianto: quell’attesa senza fine”

Italia e Giappone: come si cresce tra due culture

Di Ester Di Bona – Nata da madre italiana e padre giapponese, E. è cresciuta in Italia, a Palermo, vantando l’educazione di entrambe le culture. Vivendo in prima persona entrambe le realtà, mette a confronto le due nazioni e le rispettive “culture” e società, facendo luce su molti punti che in Occidente vengono spesso ignorati. Continua a leggere “Italia e Giappone: come si cresce tra due culture”