Il coraggio in manette

Di Gaia GarofaloNasrin Sotoudeh è l’avvocata più famosa dell’Iran, da anni in prima fila per le sue battaglie e vincitrice del premio Sakharov per la libertà di pensiero, è stata accusata di collusione contro la sicurezza nazionale, propaganda contro lo Stato, istigazione alla corruzione e alla prostituzione e infine, per essere apparsa in pubblico senza hijab. Secondo ciò, sarà punita con 33 anni di galera e 148 frustate.

Continua a leggere “Il coraggio in manette”

Annunci