Mal di Francia

Di Francesco Puleo – Tra gli eventi che hanno segnato la settimana appena trascorsa, il ritiro dell’ambasciatore francese in Italia è quello che ha suscitato le polemiche e le discussioni più accese. Il 5 febbraio una delegazione dei 5 Stelle ha incontrato alcuni esponenti del movimento dei gilet gialli, giunti ormai al terzo mese di proteste. Il governo francese ha interpretato il gesto come una provocazione inaccettabile e, dopo la reazione del presidente Emmanuel Macron, in molti parlano apertamente di crisi diplomatica. Continua a leggere “Mal di Francia”

Annunci

Caso Diciotti: è a Salvini che serve il soccorso in “alto mare”

Di Valentina Pizzuto Antinoro – Era la notte tra il 14 e il 15 agosto 2018 quando la nave Diciotti della Guardia Costiera italiana ha tratto in salvo 190 migranti provenienti dalla Libia. Completato il salvataggio in mare e dopo aver eseguito il trasferimento immediato a Lampedusa di 13 migranti per le loro gravi condizioni di salute, la nave è rimasta al largo di Lampedusa per cinque giorni in attesa della designazione del “Place of Safety”, comunemente detto porto sicuro. Continua a leggere “Caso Diciotti: è a Salvini che serve il soccorso in “alto mare””

Cosa c’è da sapere sul reddito di cittadinanza

Di Marco Morello – Il Reddito di cittadinanza è la proposta simbolo del Movimento 5 Stelle e una delle priorità del governo Cinque Stelle-Lega; in base alle ultime novità sia il reddito che la pensione di cittadinanza dovrebbero partire nella prima metà del 2019. Continua a leggere “Cosa c’è da sapere sul reddito di cittadinanza”

Salvini si prende il centrodestra e si “conquista” il dialogo con Di Maio

Di Mario Montalbano – Con l’elezione dei presidenti di Camera e Senato, avvenuta sabato scorso, ha ufficialmente inizio la XVIII legislatura. Com’è noto ad esser votati di comune accordo dalle forze del centrodestra e dal Movimento Cinque Stelle, sono rispettivamente Roberto Fico, deputato eletto nel collegio uninominale di Napoli Fuorigrotta e Maria Elisabetta Alberti Casellati, senatrice eletta nel collegio uninominale di Venezia tra le fila di Forza Italia. Continua a leggere “Salvini si prende il centrodestra e si “conquista” il dialogo con Di Maio”

Cronaca di una nottata turbolenta, la Penisola spaccata in due

Di Daniele Monteleone – Due terremoti si sono abbattuti sulla politica italiana: uno si chiama Movimento 5 stelle, che trionfa al Sud, e sapevamo sarebbe stato il primo partito italiano, arrivato al 32%; l’altro è Matteo Salvini, il nuovo trascinatore del centrodestra, con il 17% della Lega primo partito di coalizione, e che riconquista il suo Nord in barba all’unificatore e rinvigorito Berlusconi delle grandi promesse elettorali. Continua a leggere “Cronaca di una nottata turbolenta, la Penisola spaccata in due”

Politiche 2018: reset del Pd e sconfitta per la leadership di Forza Italia

Di Giuseppe Sollami – Proiezione dopo proiezione il risultato è chiaro: Partito Democratico e Forza Italia, le forze tradizionali di centrosinistra e centrodestra, che per anni hanno retto le sorti del gioco politico italiano, accusano il colpo, piegandosi al fiume in piena del Movimento 5 Stelle e della Lega. Continua a leggere “Politiche 2018: reset del Pd e sconfitta per la leadership di Forza Italia”