Riace: un modello da proteggere, ora più di prima

Di Valentina Pizzuto Antinoro – Oggi gli abitanti di Riace sono circa 2000, un terzo è rappresentato da immigrati provenienti da circa 20 Paesi. In vent’anni la popolazione è più che raddoppiata, non solo per gli stranieri che entrano a far parte dei progetti di accoglienza (circa 400), ma anche grazie a molti cittadini riacesi che scelgono di tornare nella loro Riace rinata. Continua a leggere “Riace: un modello da proteggere, ora più di prima”

Annunci

Ma il Far West è davvero così “Far”? La legittima difesa che fa paura

Di Marco Cerniglia – Le decisioni della politica sono sempre al centro di polemiche, a prescindere dall’argomento. Ciononostante, vi sono sempre tematiche che lasciano partire un dibattito nettamente più acceso e contrastante. Non sorprende, quindi, che il tentativo del vicepremier Salvini di modificare la legge sulla legittima difesa, a fianco del già discusso decreto sui limiti di possesso delle armi, stia lasciando una scia di commenti infervorati non dissimili da quelli per l’altra manovra. Continua a leggere “Ma il Far West è davvero così “Far”? La legittima difesa che fa paura”

Steve Bannon e l’internazionale sovranista

Di Francesco Puleo – Uno spettro si aggira per l’Europa? Si dice che la storia sia cambiata e, volendo forzare la mano, si potrebbe continuare a giocare con le citazioni illustri e ricordare che la storia si ripete sempre due volte: la prima volta come tragedia e la seconda come farsa. Tenendo conto delle dovute proporzioni ed evitando paragoni impropri, la vicenda di Steve Bannon ben si adatta a questa pillola di filosofia della storia. Si è parlato molto, forse troppo, del passaggio di questo personaggio in Italia, raffigurato come una sorta di Rasputin postmoderno a cui si attribuisce la responsabilità della vittoria di Trump. Continua a leggere “Steve Bannon e l’internazionale sovranista”

Il Decreto Salvini e il giro di vite sull’immigrazione

Di Antinea Pasta – Tante le novità contenute nei due decreti approvati dal Consiglio dei Ministri la scorsa settimana. Salvini: «Garantiranno agli italiani un futuro più sereno». Sarà vero? Vediamo i punti principali e alcune criticità riguardarti principalmente i provvedimenti che dispongono la stretta sull’immigrazione Continua a leggere “Il Decreto Salvini e il giro di vite sull’immigrazione”

Politica da Far West o sicurezza nazionale? Il decreto contestato

Di Marco Cerniglia – In una mossa già preventivata in campagna elettorale, e reiterata a più riprese, è stato approvato dal governo il decreto legislativo 104, che regola e modifica le norme sul possesso e sull’acquisizione di armi in Italia, rendendole di fatto molto meno restrittive. I punti più importanti del decreto sono i seguenti: Continua a leggere “Politica da Far West o sicurezza nazionale? Il decreto contestato”

Attenti a quei due: Salvini e Orban i due leader che vogliono dare un nuovo volto all’Europa

Di Antinea Pasta – «Sarà un colloquio “solo” politico». Il Movimento 5 Stelle ci aveva provato a sminuire il fatidico incontro tra Matteo Salvini e il primo ministro ungherese Victor Orban. E invece l’attenzione mediatica e delle opposizioni si è concentrata tutta su quell’ora in cui i due leader, che si sono incontrati in Prefettura a Milano, segnano l’inizio di un nuovo percorso politico di destra che ha come obiettivo la creazione di un’Europa Fortezza. Continua a leggere “Attenti a quei due: Salvini e Orban i due leader che vogliono dare un nuovo volto all’Europa”