Il giardino di Kevin

Di Beatrice Raffagnino – Ognuno di noi, indistintamente, ha dentro di sé una scintilla di immortalità. Si tratta della libertà di scelta che, giorno dopo giorno, ci consente, nel bene o nel male, di modificare la realtà che ci circonda. Continua a leggere “Il giardino di Kevin”

Annunci

Santa Rosalia e “u fistino”: tra storia e folklore, la Santuzza colora Palermo

Di Valentina Spinelli – Palermo, oggi capoluogo siciliano, fondata dai Fenici tra il VII ed il VI secolo a. C., venne conquistata da diverse popolazioni, ognuna delle quali le ha donato un’importante eredità che ancora oggi custodisce. Città dalla struggente bellezza, osannata da tanti letterati, è allo stesso tempo ricca di mille contraddizioni, ma che tuttavia non può non amarsi. Continua a leggere “Santa Rosalia e “u fistino”: tra storia e folklore, la Santuzza colora Palermo”

Accordo sui migranti, Angela Merkel ha ancora un suo governo. Intanto Austria e Italia…

Di Mario Montalbano – Dopo giorni di tensioni, Angela Merkel è riuscita a recuperare con i propri alleati di maggioranza, Csu e Spd, sul tema dei migranti, ponendo fine così alla crisi di governo che rischiava di mettere seriamente in pericolo la stabilità dell’esecutivo. Continua a leggere “Accordo sui migranti, Angela Merkel ha ancora un suo governo. Intanto Austria e Italia…”

Campagna di Russia, 100 salme italiane fanno ritorno in Patria

Di Marco Tronci – Era l’estate del 1941 quando Benito Mussolini decise di inviare un contingente italiano sul fronte russo in supporto agli alleati tedeschi. Il tentativo di questa imponente mobilitazione – che prese il nome di operazione Barbarossa – era quello di occupare l’Unione Sovietica. Continua a leggere “Campagna di Russia, 100 salme italiane fanno ritorno in Patria”

Ops… errori storici e storiche cantonate

Da Inchiostro Virtuale

Di Cristina Stecchini – Prendere una cantonata significava letteralmente colpire con una ruota del carro uno dei cantoni, angoli, presenti a delimitare un incrocio. Quindi, in un certo senso, riconduce ad una svolta azzardata, ad un’errata valutazione che ci porta a sbattere. Da qui il significato è traslato in errore in generale. Continua a leggere “Ops… errori storici e storiche cantonate”

Il Burkina Faso elimina la pena di morte: un altro passo verso l’abolizionismo globale

Di Saida Massoussi – «Se dimostrerò la pena di morte non essere né utile né necessaria, avrò vinto la causa dell’umanità»: così recitava Cesare Beccaria nella sua opera più celebre, Dei delitti e delle pene. Continua a leggere “Il Burkina Faso elimina la pena di morte: un altro passo verso l’abolizionismo globale”