I pescatori ri Sant’Arasimu

Di Beatrice Raffagnino – Il sole del Mezzogiorno picchia, implacabile, sui lastroni di pietra del molo ri Sant’Arasimu e l’aria, densa di sale, risuona dello sciabordio delle onde e delle strida dei gabbiani in volo. Continua a leggere “I pescatori ri Sant’Arasimu”

Annunci

Thompson, sulle note dello spirito nazionalista croato

Di Marco Tronci – Thompson, soprannome di Marko Perković, è sicuramente uno degli artisti più apprezzati e allo stesso tempo più discussi in Croazia. Nazionalista, cattolico, veterano delle guerre jugoslave e fervido tifoso dei Vatreni – “focosi” in lingua croata e soprannome della nazionale di calcio – nel corso degli anni ha attirato su di sé non poche critiche da parte della classe politica a causa delle sue idee ritenute troppo estremiste e per la spiccata simpatia per il regime Ustascia, organizzazione rivoluzionaria guidata da Ante Pavelić durante la Seconda Guerra Mondiale. Continua a leggere “Thompson, sulle note dello spirito nazionalista croato”

London Breed: la sindaca afroamericana di San Francisco

Di Sabrina Landolina – Un’elezione rivoluzionaria quella di London Nicole Breed, che dal 12 luglio riveste la carica di sindaco a San Francisco. Breed ha vinto una battaglia elettorale contro l’ex senatore della California Mark Leno, che aspirava a diventare il primo sindaco gay dichiarato di San Francisco. Continua a leggere “London Breed: la sindaca afroamericana di San Francisco”

Mandela, la storia di un coraggioso cambiamento

Di Valentina Pizzuto Antinoro – «Mai. Mai. Mai più dovrà accadere che questo nostro meraviglioso Paese veda l’oppressione dell’uomo su altri uomini». Queste sono le parole pronunciate da Nelson Mandela il 10 maggio del 1994 durante il suo  giuramento per la presidenza del Sudafrica. Sono stati necessari quasi 50 anni di lotte, 27 anni di carcere e quattro anni di negoziazione per l’abolizione definitiva dell’apartheid e l’acquisizione dei diritti fondamentali da parte della popolazione nera del Sudafrica. Continua a leggere “Mandela, la storia di un coraggioso cambiamento”

L’Italia svanisce, l’esercito europeo si concretizza?

Di Marco Cerniglia – Il progetto europeo è nato dalle ceneri delle due guerre mondiali, e i fondatori erano ben consapevoli di cosa fosse necessario per aumentare negli Stati membri la fiducia in questa  idea ambiziosa. Ancor prima dell’attuale unione finanziaria, o di una futura unione politica, si era già previsto un progetto di difesa armata comune, alla fine mai attuato. Almeno, fino ai giorni nostri. Continua a leggere “L’Italia svanisce, l’esercito europeo si concretizza?”

Scorta sì, scorta no: cronaca di una polemica annunciata

Di Silvia Scalisi – È di appena poche settimane fa l’accesa polemica su alcune affermazioni dell’attuale ministro dell’Interno Matteo Salvini circa la possibilità di revocare la scorta allo scrittore Roberto Saviano, che vi è munito dal 2006, ovvero dalla pubblicazione del suo romanzo più famoso, Gomorra. Continua a leggere “Scorta sì, scorta no: cronaca di una polemica annunciata”