Horror art: la leggenda dei quadri maledetti

Da Inchiostro Virtuale

Di Serena Aiello – The hands still resist him. “Horror” credo che sia l’unico modo per definire questo quadro… Si dice che sia maledetto (non fatico ad immaginare perché) e che porti alla pazzia chiunque lo guardi per troppo tempo. Non mi assumo alcuna responsabilità, eh!  Continua a leggere “Horror art: la leggenda dei quadri maledetti”

Annunci

Diversamente identici. Meditazioni fotografiche sul rapporto fra doppio e icona

Da Inchiostro Virtuale

Di Alessandro PagniIl tradimento dell’icona. Una celebre immagine dei fratelli Alinari, spesso citata quando si mette in discussione l’attendibilità assoluta del medium fotografico, mostra due ritratti del re Vittorio Emanuele II, che convivono, per praticità e ragioni economiche, sul medesimo supporto. Continua a leggere “Diversamente identici. Meditazioni fotografiche sul rapporto fra doppio e icona”

Monopolio di Stato: fumare fa male ma rimpingua le casse

Da Inchiostro Virtuale

Di Virginia Taddei – L’Italia, si sa, è un Paese pieno di contraddizioni, ma il monopolio sul fumo è particolarmente emblematico. Lo Stato, infatti, sa che il fumo nuoce gravemente alla salute di chi fuma e di chi, passivamente, frequenta un fumatore e, soprattutto, che l’età in cui si comincia a fumare si abbassa via via sempre di più. Dietro il commercio del tabacco, però, si cela un enorme conflitto di interessi: lo Stato specula su qualcosa che danneggia la salute, vendendo questa potenziale morte a lungo termine a caro prezzo, viste le tasse di cui sono gravati i tabacchi. Continua a leggere “Monopolio di Stato: fumare fa male ma rimpingua le casse”

Les Krims, dissacrante “criminale” fotografico

Da Inchiostro Virtuale

Di Alessandro Pagni – Togliamo di mezzo ogni imbarazzo, fermiamoci un attimo a guardare questa fotografia senza pregiudizi. Continua a leggere “Les Krims, dissacrante “criminale” fotografico”

La primavera nell’arte: Botticelli, Van Gogh e gli altri

Da Inchiostro Virtuale

Di Serena Aiello – La primavera è per molti la stagione prediletta, con i suoi colori e odori che pian piano ritornano dopo il letargo dell’inverno. È un po’ un simbolo di rinascita, se ci pensiamo. I fiori sbocciano di nuovo, le piante ritornano a germogliare, gli animali si risvegliano. Certo è che, per chi soffre di allergia come me, la primavera non è tutta rose e fiori, giusto per rimanere in tema. Continua a leggere “La primavera nell’arte: Botticelli, Van Gogh e gli altri”