Ancora F35 per l’aeronautica italiana

Di Marco Tronci – L’Italia – fra dubbi e titubanze – si appresta a saldare il conto degli ultimi F-35. Si attende nei prossimi giorni la firma del Ministro della Difesa Elisabetta Trenta per autorizzare il trasferimento di 389 milioni nelle casse della Lockheed Martin, azienda americana con sede nel Maryland.

Continua a leggere “Ancora F35 per l’aeronautica italiana”

Annunci

L’eterno ritorno del “nonnismo”

Di Francesco Polizzotto – Con il termine nonnismo vengono comunemente indicati un insieme di atti e/o pratiche, destinate a simboleggiare l’integrazione di un individuo in un particolare gruppo sociale. Il fenomeno riguarderebbe in generale i gruppi sociali organizzati, anche se esso viene quasi esclusivamente utilizzato per indicare comportamenti vessatori nell’ambito delle forze armate. Nella vita militare viene definito “nonnismo” il comportamento dei soldati prossimi al congedo, che pretendono di esercitare un’autorità talvolta tirannica e vessatoria nei confronti delle reclute, in forza di un presunto potere derivante dall’anzianità di servizio. Continua a leggere “L’eterno ritorno del “nonnismo””

Il rientro annunciato all’italiana: si lascia l’Afghanistan?

Di Marco Cerniglia – La missione italiana in Afghanistan sta per concludersi, secondo la ministra della difesa Elisabetta Trenta. Si starebbe infatti valutando il ritiro delle truppe del nostro Stato dallo scenario afghano, aperto nel 2001 per far fronte alla minaccia internazionale del terrorismo, dopo l’attentato dell’11 settembre dello stesso anno. Continua a leggere “Il rientro annunciato all’italiana: si lascia l’Afghanistan?”

Le debolezze dei Millennials come punto di forza dell’esercito britannico

Di Marco Tronci – Non sarà più il baffuto Lord Kitchener, generale britannico durante le guerre boere e protagonista del più noto poster di reclutamento durante la Grande Guerra dal titolo risonante “Britons wants you”, a chiamare alle armi i giovani inglesi. Continua a leggere “Le debolezze dei Millennials come punto di forza dell’esercito britannico”

La Germania cerca soldati

Di Marco Tronci – La fine del Secondo conflitto mondiale ha comportato per la Germania una fase di declino su ogni fronte. Uno di questi è stato l’annullamento della propria forza militare; soltanto in tempi più recenti – a seguito della caduta del muro di Berlino – si è ricostituita un’armata nazionale sotto il nome di Bundeswehr, che comprende l’Esercito, la Marina e l’Aeronautica. Continua a leggere “La Germania cerca soldati”

L’Esercito italiano rispolvera il mito degli Arditi

Di Francesco Polizzotto – «Dopo opportuna valutazione da parte mia e dello Stato maggiore, ho deciso di autorizzare il 9° Reggimento Col Moschin a dotarsi del basco grigioverde. Ho riscontrato questa forte volontà sia nell’Associazione, che da parte di tutto il Reparto, nel comandante attuale e nei predecessori». Così ha parlato il Generale Salvatore Farina, Capo di Stato Maggiore, durante il 40° anniversario della costituzione delle unità di intervento speciale del 9° Reggimento d’assalto Col Moschin. Continua a leggere “L’Esercito italiano rispolvera il mito degli Arditi”