Non è Sanremo se non fa discutere

Di Virginia Monteleone – Si è appena conclusa la 69esima edizione del festival di Sanremo, un’edizione assolutamente particolare ed intensa. Sul lato puramente artistico la selezione dei pezzi è stata ben fatta, rispecchiando le preferenze discografiche del pubblico italiano. Continua a leggere “Non è Sanremo se non fa discutere”

Annunci

«1944» o dell’ipocrisia dell’Occidente

1944 è il titolo dell’ultima canzone vincitrice dell’Eurovision Song Contest, il concorso sonoro, quest’anno ospitato a Stoccolma dal 10 al 14 maggio, che annualmente vede raggruppati i cantautori più in voga nei paesi europei e non solo. Scritta in inglese e tataro da Jamala, al secolo Susàna Aliminvna Dzamaladinova, cantautrice ucraina classe 1983, ma natìa di Oš in Kirghizistan, la canzone ripercorre le tragiche vicissitudini vissute dalla sua famiglia durante gli anni più bui del regime sovietico e del loro confino nella lontana steppa Kirghiza.  Continua a leggere “«1944» o dell’ipocrisia dell’Occidente”