Salvini e la leva obbligatoria: serve davvero al nostro Paese?

Di Marco Tronci – Negli ultimi giorni si è tornato a parlare di servizio militare obbligatorio in Italia. La leva militare – o comunemente detta naja – ha accompagnato il nostro Paese per oltre 140 anni per poi essere sospesa nel 2005 con la legge Martino durante il secondo governo Berlusconi.  Continua a leggere “Salvini e la leva obbligatoria: serve davvero al nostro Paese?”

Annunci

Campagna di Russia, 100 salme italiane fanno ritorno in Patria

Di Marco Tronci – Era l’estate del 1941 quando Benito Mussolini decise di inviare un contingente italiano sul fronte russo in supporto agli alleati tedeschi. Il tentativo di questa imponente mobilitazione – che prese il nome di operazione Barbarossa – era quello di occupare l’Unione Sovietica. Continua a leggere “Campagna di Russia, 100 salme italiane fanno ritorno in Patria”

Quando la guerra uccide anche senza combattere

Di Marco Cerniglia – Il 7 febbraio 2018, alla Camera dei Deputati, è stato presentato un
documento molto importante: la relazione finale della Commissione parlamentare d’inchiesta sull’utilizzo di amianto e di uranio impoverito nelle operazioni della Difesa. Continua a leggere “Quando la guerra uccide anche senza combattere”

Politica estera italiana: un’identità globale contro l’isolamento nazionalista

Di Augusto Manzanal Ciancaglini – Almeno in politica estera l’Italia ha iniziato il 2018 con le idee chiare: dopo l’apertura della sua ambasciata a Niamey, una missione è stata formalizzata in Niger con 470 militari e quella in Libia è stata arrotondata a 400 unità. Continua a leggere “Politica estera italiana: un’identità globale contro l’isolamento nazionalista”