La Manada, una “tipica” serata senza giustizia

Di Gaia Garofalo – Musica dal vivo in compagnia di amici e un paio di birre. Di questa tipica serata ti rimane solo un po’ di monotonia mista a divertimento, qualche moneta in meno, un leggero mal di testa e mal d’orecchie, le risate, gli abbracci, le parole nella notte della città. Ma non a Pamplona, la notte del 6 luglio 2016 alla festa di Sanfermines, quando la tipica serata di una ragazza di 18 anni si è trasformata nella tipica preoccupazione, nelle solite raccomandazioni, nell’incubo reale. Continua a leggere “La Manada, una “tipica” serata senza giustizia”

Annunci

Le donne di Jackie Ormes, la prima fumettista afroamericana

Di Ester Di BonaJackie Ormes (Zelda Mavin Jackson) nasce a Pittsburgh nel 1911, in Pennsylvania. Il padre William Winfield Jackson, proprietario di una compagnia di pitture e proprietario di un teatro, perde la vita in un incidente automobilistico nel 1917. Insieme alla sorella Dolores passa l’infanzia con gli zii, finché la madre Mary Brown Jackson non si risposa, trasferendosi con le figlie nei dintorni di Monongahela. Continua a leggere “Le donne di Jackie Ormes, la prima fumettista afroamericana”

Il sogno di Yael per un Israele di pace

Di Alessandra Fazio – «Donne unite per dar vita a un progetto di pace, che conduca alla stessa mediante la musica». È questo lo scopo di Yael Deckelbaum, israeliana, trentottenne, di origini canadesi, fondatrice del trio folk “Habanot Nechama”. Continua a leggere “Il sogno di Yael per un Israele di pace”

La «principessa rossa» Maryam Firouz: una vita travagliata per la difesa delle donne iraniane

Di Sabrina Landolina – La principessa Maryam Firouz Farman Farmaian, morta a Teheran all’età di 94 anni, nel marzo del 2008, fu  uno degli ultimi membri sopravvissuti del movimento femminista politico di inizio del XX secolo in Iran. Figlia del principe Abdol Hossein Mirza Farman Farmaian e Batoul Khanoum, Maryam è nata nella città di provincia di Kermanshah ed è stata educata a Teheran presso la scuola francese, l’école Jean d’Arc. Continua a leggere “La «principessa rossa» Maryam Firouz: una vita travagliata per la difesa delle donne iraniane”

Kate Parker e la poesia non convenzionale del “maschiaccio” dentro di noi

Di Silvia Scalisi – Kate T. Parker è una donna, moglie e madre di due bambine; creativa, brillante, amante degli sport; una donna che è riuscita a trasformare una passione in un mestiere, diventando una fotografa professionista. La voglia di creare qualcosa di innovativo, che lanciasse un messaggio forte al mondo, la spinge qualche anno fa, ad intraprendere un progetto, dapprima solo un’idea, che piano piano diventa qualcosa di più concreto. Continua a leggere “Kate Parker e la poesia non convenzionale del “maschiaccio” dentro di noi”