Accordo sui migranti, Angela Merkel ha ancora un suo governo. Intanto Austria e Italia…

Di Mario Montalbano – Dopo giorni di tensioni, Angela Merkel è riuscita a recuperare con i propri alleati di maggioranza, Csu e Spd, sul tema dei migranti, ponendo fine così alla crisi di governo che rischiava di mettere seriamente in pericolo la stabilità dell’esecutivo. Continua a leggere “Accordo sui migranti, Angela Merkel ha ancora un suo governo. Intanto Austria e Italia…”

Annunci

Russia 2018: rimpianti mondiali per l’Italia?

Di Francesco Polizzotto – La ventunesima edizione del mondiale è ormai giunta agli ultimi atti: martedì e mercoledì si disputeranno le due semifinali, sabato la finalina per il terzo e il quarto posto, e quindi domenica prossima la finalissima che decreterà la nazionale vincitrice del torneo. Continua a leggere “Russia 2018: rimpianti mondiali per l’Italia?”

Presentazione del dossier “Violenze invisibili”

Di Simonetta Viola – Il 2018 è un anno che ha visto come protagonisti sbarchi, migrazioni, diritti umani, nuove elezioni, giochi politici, cambiamenti economici. La fine di questo anno geopolitico si preannuncia ancora più affascinante di quanto possiamo immaginare: tra inaspettate alleanze e nuovissimi attori in campo ci aspettiamo movimenti geopolitici sconvolgenti. Continua a leggere “Presentazione del dossier “Violenze invisibili””

Campagna di Russia, 100 salme italiane fanno ritorno in Patria

Di Marco Tronci – Era l’estate del 1941 quando Benito Mussolini decise di inviare un contingente italiano sul fronte russo in supporto agli alleati tedeschi. Il tentativo di questa imponente mobilitazione – che prese il nome di operazione Barbarossa – era quello di occupare l’Unione Sovietica. Continua a leggere “Campagna di Russia, 100 salme italiane fanno ritorno in Patria”

“Breaking Bad” e il fascino del male

Di Davide Renda – È difficile non aver sentito parlare della serie tv “Breaking Bad”. Forse l’avete vista per intero una volta, o non vi stancate mai di rivederla, oppure i vostri amici e colleghi non hanno parlato di altro per anni nelle vostre uscite serali. Continua a leggere ““Breaking Bad” e il fascino del male”

Il Burkina Faso elimina la pena di morte: un altro passo verso l’abolizionismo globale

Di Saida Massoussi – «Se dimostrerò la pena di morte non essere né utile né necessaria, avrò vinto la causa dell’umanità»: così recitava Cesare Beccaria nella sua opera più celebre, Dei delitti e delle pene. Continua a leggere “Il Burkina Faso elimina la pena di morte: un altro passo verso l’abolizionismo globale”