Le afghane hanno bisogno di donne come Suraya

Di Giusy Granà – Il processo di alfabetizzazione è in genere molto lungo, e in paesi in via di sviluppo o martoriati dalle guerre è molto sofferto. Farsi una cultura diventa così una conquista raggiungibile soltanto grazie all’aiuto di alcune persone che credono in una possibilità di riscatto sociale. Continua a leggere “Le afghane hanno bisogno di donne come Suraya”

Annunci

Lavoro e Cultura: l’Italia in Egitto

Di Ester Di Bona – «Il 1 giugno fui selezionato per partecipare a un tirocinio che, una volta terminato, mi dava la possibilità di lavorare come tecnico suono/luci in diverse mete turistiche. Tra le offerte, non avevo dubbi: scelsi l’Egitto, Marsa Matruh Continua a leggere “Lavoro e Cultura: l’Italia in Egitto”

Un ricco buffet culturale

Di Virginia Monteleone – Siamo entrati a pieno ritmo in questo 2019, anno di novità e cambiamenti. Ogni anno ognuno di noi fa la lista dei buoni propositi come ad esempio mangiare meglio, iscriversi in palestra, leggere più libri e perché no, visitare più mostre. E se in questo ormai inscatolato 2018 non siamo stati un bravo pubblico culturale, possiamo provare a rifarci quest’anno. E il 2019 offre un piatto molto ricco e calorico e non dobbiamo assolutamente temere di ingrassare di qualche chilo la nostra mente e la nostra anima. Continua a leggere “Un ricco buffet culturale”

Polenta al Nord e mafia al Sud? No, Vie dei Tesori in tutta la Penisola

Di Simona Di Gregorio – Quando si parla di Italia, l’onda dei cliché la travolge; l’Italia è disoccupazione, l’Italia è la politica corrotta, l’Italia è la mafia del sud che è arrivata fino al nord, in Italia c’è l’immigrazione dall’Africa al sud, dal sud al nord, ma anche l’emigrazione da nord ancora più a nord. Continua a leggere “Polenta al Nord e mafia al Sud? No, Vie dei Tesori in tutta la Penisola”

Come è “azzizzata” la lingua siciliana. Una lunga storia multiculturale

Di Erica Barra – La Sicilia è stata da sempre esposta agli influssi culturali più svariati e questo ha avuto effetti anche sulla lingua siciliana. Dobbiamo riconoscere che è intrinseca in noi stessi la nostra apertura al mondo e che questa è identitaria della nostra storia. Continua a leggere “Come è “azzizzata” la lingua siciliana. Una lunga storia multiculturale”

La cultura a rogo: fiamme al Museo Nazionale di Rio

Di Simona Di Gregorio – Cinque continue ore di fuoco nella sera del quattro settembre hanno interamente incendiato il Museo Nazionale di Rio. Ignote le cause, probabilmente un cortocircuito di un impianto poco all’avanguardia. Certe le problematiche che lo hanno favorito: sistema di prevenzione degli incendi, mancante; acqua negli idranti, assente; abbandono, incuria; intervento, inadeguato. Continua a leggere “La cultura a rogo: fiamme al Museo Nazionale di Rio”