La strage di Bologna: una folla anonima bersaglio della crudeltà

Di Martina Costa – Il giorno che il cielo cadde su Bologna piovvero pietre, fiamme e vergogna. Una breccia nel muro

Annunci
Leggi il seguito
Annunci