Julian Assange: eroe o criminale?

Di Francesco Puleo – La notizia dell’arresto di Julian Assange, giornalista e fondatore del sito d’inchiesta Wikileaks, ha suscitato un vasto dibattito a livello internazionale. Numerosi esponenti politici e giornalisti, in patria e all’estero, hanno tirato un sospiro di sollievo: con le sue rivelazioni sulle operazioni segrete dei governi di tutto il mondo, Assange avrebbe messo a repentaglio la sicurezza di milioni di persone, compromettendo l’efficacia della diplomazia internazionale e aprendo la strada ai populisti. Giustizia è stata fatta? Non esattamente. Continua a leggere “Julian Assange: eroe o criminale?”

Annunci

Lo “sgambetto diabolico” della Magistratura: un prete settantenne pedofilo non va in carcere

Di Gaia Garofalo – È successo a Calenzano, in provincia di Firenze, nella tarda serata di lunedì. L’uomo che ha sorpreso il sacerdote racconta che la piccola aveva i pantaloni e la maglietta tirati giù. Il parroco, Don Paolo Glaentzer, non ha nemmeno cercato di scappare: “Ha guardato verso l’infinito e ha pianto senza cambiare espressione, mentre la bambina ha avuto un attacco di isteria”. Continua a leggere “Lo “sgambetto diabolico” della Magistratura: un prete settantenne pedofilo non va in carcere”