Sessant’anni di Barbie

Di Virginia Monteleone – Tantissimi auguri a Barbara Millicent Roberts che compie 60 anni! Di chi stiamo parlando? Dell’unica e sola Barbie. Nata a Willow, nel Wisconsin è la bambola più venduta al mondo e prodotto di punta della sua casa di produzione. Continua a leggere “Sessant’anni di Barbie”

Annunci

Quando (finalmente) le donne hanno potuto scegliere: la legge 194/78 compie 40 anni

Di Silvia Scalisi – Troppo spesso compiamo l’errore di pensare che qualcosa che per noi oggi è “normale”, “banale”, “scontato”, lo sia sempre stato. Troppo spesso dimentichiamo che dietro ogni diritto, ogni libertà che ci è oggi riconosciuta, ci sono battaglie, spesso lunghe, aspre; ci sono donne, uomini, che hanno sposato una causa e non si sono arresi davanti alle (ripetute) difficoltà. Continua a leggere “Quando (finalmente) le donne hanno potuto scegliere: la legge 194/78 compie 40 anni”

La Benemerita in festa per gli oltre due secoli di onorato servizio

Di Marco Tronci – «L’Italia intera è grata ai Carabinieri per il loro spirito di abnegazione e attaccamento al dovere, garanzia di tutela per il cittadino. L’Italia è grata anche per la meritoria azione svolta in campo internazionale sempre contraddistinta da umanità e fermezza nel rispetto delle civiltà e delle tradizioni». Così l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi definiva i Carabinieri che oggi, 5 giugno, festeggiano i 204 anni di attività. Continua a leggere “La Benemerita in festa per gli oltre due secoli di onorato servizio”

I prigionieri non più dimenticati

Di Sara Sucato 28 maggio 1961. «Aprite il vostro giornale ogni giorno della settimana e troverete la notizia che da qualche parte nel mondo qualcuno viene imprigionato, torturato o ucciso perché le sue opinioni o la sua religione sono inaccettabili al suo governo […]. Il lettore del giornale sente un nauseante senso di impotenza. Ma se questi sentimenti di disgusto ovunque nel mondo potessero essere uniti in un’azione comune qualcosa di efficace potrebbe essere fatto». Continua a leggere “I prigionieri non più dimenticati”

Settant’anni della “signora d’Italia”: la Costituzione

Era il 27 Dicembre del 1947 e il Capo provvisorio dello Stato, Enrico de Nicola, si apprestava a promulgare la Costituzione della Repubblica Italiana, che sarebbe entrata in vigore il 1° gennaio 1948. Continua a leggere “Settant’anni della “signora d’Italia”: la Costituzione”