Abolita la politica del figlio unico: cambio di rotta per la Cina?

Di Rita Blandino – I fattori che hanno permesso alla Cina di occupare la posizione attuale sono numerosi, e traggono origine da strategie di crescita messe a punto dalle più avanzate potenze straniere, interessate a favorire la fuoriuscita di numerosi Paesi da una condizione di sottosviluppo, nonché da numerose politiche interne, frutto di uno Partito Comunista dominante. Continua a leggere “Abolita la politica del figlio unico: cambio di rotta per la Cina?”

Annunci

Referendum contro i matrimoni gay in Romania: un completo flop

Di Ornella Guarino – Giorno 6 e 7 ottobre, in Romania, si è tenuto il referendum sulla famiglia, richiesto principalmente dai conservatori e dalla Chiesa ortodossa, i quali avevano chiesto una consultazione attraverso la raccolta di 3 milioni di firme. Tale proposta è stata appoggiata anche dal partito socialdemocratico al governo. Continua a leggere “Referendum contro i matrimoni gay in Romania: un completo flop”

Il Burkina Faso elimina la pena di morte: un altro passo verso l’abolizionismo globale

Di Saida Massoussi – «Se dimostrerò la pena di morte non essere né utile né necessaria, avrò vinto la causa dell’umanità»: così recitava Cesare Beccaria nella sua opera più celebre, Dei delitti e delle pene. Continua a leggere “Il Burkina Faso elimina la pena di morte: un altro passo verso l’abolizionismo globale”