Tempo di lettura: 0 minuti

Sguardi all’Educarnival: tanta bellezza col lavoro di squadra

Condividi

«Una bellissima manifestazione che ha consentito ai palermitani di allentare le tensioni del week end nero, scandito dalle preoccupazioni sulla pandemia. Educarnival, una manifestazione verso la quale in passato ho espresso qualche titubanza, si conferma occasione di festa e di promozione della cultura giovanile e delle buone prassi scolastiche. All’amministrazione cittadina ed alle istituzioni scolastiche costa pochissimo in proporzione all’esito spettacolare. Grande esempio di sostenibilità e di lavoro di squadra». (Carlo Baiamonte)

Educarnival, il Carnevale di Palermo, ha coinvolto più di 1200 studenti in maschera. Domenica scorsa ha avuto luogo il corteo in maschera insieme ai carri allegorici realizzati dagli studenti. La manifestazione da sei anni porta per le strade di Palermo migliaia di studenti delle scuole del territorio, con maschere e carri allegorici, realizzati da loro stessi. È nata per rilanciare il Carnevale nel capoluogo siciliano e per permettere agli studenti di esprimere la loro creatività, in un progetto educativo e didattico, con una competizione sana, e per restituire alla città la gioia di vivere il Carnevale. La sfilata clou della manifestazione ha portato in percorso la città dal Parlamento fino a piazza Verdi, con oltre 50 scuole partecipanti. Il tema della sesta edizione è stato Tra natura, mito e realtà – Creature fantastiche e dove trovarle.


Tutte le foto di Carlo Baiamonte

Condividi

Eco Internazionale

Informazione su scala globale per sapere dove va il mondo

error: Content is protected !!