«L’America mi ha dato tutto»: storia di un’italoamericana

Di Ester Di Bona – Il fenomeno dell’Emigrazione Italiana che vede differenti periodi di flussi a partire dalla metà dell’ ‘800, ha stravolto e cambiato radicalmente milioni di vite e la crescita dell’Italia. Durante il secondo periodo conosciuto come Migrazione Europea, che prende piede nel dopoguerra, tantissimi italiani hanno scelto (o sono stati costretti) a rielaborare la propria vita, imparare una nuova lingua, crearsi una nuova identità e far fronte a numerosi disagi, anche e soprattutto una volta tornati in patria. Continua a leggere “«L’America mi ha dato tutto»: storia di un’italoamericana”

Annunci

Per l’amor del cielo

Di Gaia Garofalo

“Perché mamma non parla più? Perché Amira si è nascosta? Perché devo fare attenzione a dove metto i piedi? Perché le stelle non le vedo?” Continua a leggere “Per l’amor del cielo”

Tra realtà e leggenda, l’Uomo Pesce Eliodoro salva i ricordi

Di Beatrice Raffagnino – C’era una volta un uomo che viveva in una casetta in via Messina marine, nella borgata dello Sperone. Il suo nome era Eliodoro Catalano, ma i giornali non avevano tardato a ribattezzarlo uomo pesce. Continua a leggere “Tra realtà e leggenda, l’Uomo Pesce Eliodoro salva i ricordi”

Zona a Traffico Librario: la biblioteca di Pietro Tramonte

Di Davide Renda e Valentina Spinelli – Tra le vie del centro storico di Palermo, a due passi da Via Roma, è sorta da qualche anno una biblioteca molto particolare, un po’ inusuale nella forma rispetto alle classiche librerie cittadine e non, composta principalmente da volumi vecchi, ingialliti e fuori edizione. Continua a leggere “Zona a Traffico Librario: la biblioteca di Pietro Tramonte”

I pescatori ri Sant’Arasimu

Di Beatrice Raffagnino – Il sole del Mezzogiorno picchia, implacabile, sui lastroni di pietra del molo ri Sant’Arasimu e l’aria, densa di sale, risuona dello sciabordio delle onde e delle strida dei gabbiani in volo. Continua a leggere “I pescatori ri Sant’Arasimu”

Il principio di omertà

Di Ester Di Bona – È notte a Palermo, neanche troppo inoltrata. Un sabato qualunque e si sentono diversi schiamazzi provenire da una via del centro storico, probabilmente troppo nascosta dagli eterni lavori di ristrutturazione. Continua a leggere “Il principio di omertà”