Il sogno di Gabriel

Di Giuseppa Granà – Abbiamo tutti un sogno da realizzare, grande o piccolo che sia. Giocare, correre, cadere e rialzarsi, ridere, vivere liberamente una vita serena. Azioni semplici e comuni per ogni bambino, ma che per alcuni facili non sono. Nasce tutto con un battito di ciglia, dal concepimento a quando quegli occhioni si aprono per la prima volta e che sembrano voler dire: «Eccomi, sono nato e so che adesso ci sarete voi, mamma e papà, a proteggermi dai mali del mondo». Continua a leggere “Il sogno di Gabriel”

Annunci

La storia di Chris

Di Alessandra Fazio – Tutti lo conoscono come Chris Obehi, il ragazzo di colore che canta le canzoni di Rosa Balistreri. Sì, perché Chris adora cantare in siciliano, ama la Sicilia e tutto ciò che ne fa parte. Continua a leggere “La storia di Chris”

Nascondersi per scoprirsi: il NewBookClub e altre storie

Di Gaia Garofalo – Nelle trame di una città poco silenziosa quale Palermo, le orecchie si spostano, girano, vagano e viaggiano in cunicoli forse conosciuti, magari visti qualche volta, passando con la macchina, ma mai stati addentrati dai passi curiosi e rimandati sempre a una nuova scoperta. Continua a leggere “Nascondersi per scoprirsi: il NewBookClub e altre storie”

La rinascita di Danisinni: un giardino sfida il cemento

Di Beatrice Raffagnino – Alle spalle della Chiesa di Sant’Agnese, nel quartiere di Danisinni, c’è uno spiazzo, sopravvissuto all’avanzata feroce del cemento armato. Continua a leggere “La rinascita di Danisinni: un giardino sfida il cemento”

Il branco agisce, Palermo subisce

Di Ester Di Bona – 17 novembre 2018, Piazza VerdiPasseggio serenamente per le strade della mia città, dove si respira a pieni polmoni la frizzantezza del sabato sera. Mi sento sicura in mezzo a così tante persone, ognuno occupa uno spazio preciso nella piazza e risulta complicato perfino il semplice passaggio da un lato all’altro della strada. È impossibile non sfiorarci a vicenda.  Continua a leggere “Il branco agisce, Palermo subisce”

«L’America mi ha dato tutto»: storia di un’italoamericana

Di Ester Di Bona – Il fenomeno dell’Emigrazione Italiana che vede differenti periodi di flussi a partire dalla metà dell’ ‘800, ha stravolto e cambiato radicalmente milioni di vite e la crescita dell’Italia. Durante il secondo periodo conosciuto come Migrazione Europea, che prende piede nel dopoguerra, tantissimi italiani hanno scelto (o sono stati costretti) a rielaborare la propria vita, imparare una nuova lingua, crearsi una nuova identità e far fronte a numerosi disagi, anche e soprattutto una volta tornati in patria. Continua a leggere “«L’America mi ha dato tutto»: storia di un’italoamericana”