Palermo, una sera del 2018

Di Ester Di Bona – Tra le luci dei lampioni e dei negozi del centro storico, risate e questioni irrisolte riempiono l’aria che si respira in un meraviglioso senso di familiarità. Per le vie di Palermo, capitale della cultura, è facile incontrare le personalità più disparate: basta voltare un attimo le spalle alla monotonia della routine quotidiana e lasciarsi abbracciare dallo spontaneo senso di condivisione radicato nell’essere umano.

Continua a leggere “Palermo, una sera del 2018”

Annunci

Sogno, coma, realtà: re-imparare a vivere

Di Ester Di Bona – S. ha 33 anni, lavora in un centro scommesse e vive con i suoi genitori. Ogni giorno affronta la vita con dinamicità e voglia di fare, nonostante a 13 anni abbia scoperto la malattia con cui convive ormai da 20 anni, entrando in coma. Di quei giorni in ospedale l’unico ricordo che resta è un sogno, rimasto straordinariamente impresso nella sua mente una volta risvegliatasi. Continua a leggere “Sogno, coma, realtà: re-imparare a vivere”

Racconto di un rimpianto: quell’attesa senza fine

Di Ester Di Bona – Alla domanda “c’è qualcosa che non dimenticherai mai?” ci si sofferma spesso per ore, cercando magari quell’evento grande e imponente che ci ha segnato la vita. Durante l’intervista per Racconti itineranti M., 72 anni, ha deciso di regalarci un piccolo momento della sua vita che poteva passare inosservato come tanti, ma su cui ancora oggi, dopo 60 anni, continua a riflettere. Continua a leggere “Racconto di un rimpianto: quell’attesa senza fine”

Intervista al fotografo: come nasce “Crocevie Di Anime Umane”

Di Ester Di Bona – Maria Tumminia ha 32 anni e frequenta l’Accademia di Belle Arti di Palermo, dove a Marzo prenderà la specialistica in decorazione. Dopo un iniziale percorso scientifico, il tempo e l’esperienza le hanno imposto l’arte come un’esigenza vitale, portandola a concludere i suoi studi inizialmente all’istituto d’arte e, successivamente, all’accademia. Questa propensione verso l’arte e la fotografia, per quanto sempre presente, ha superato numerose difficoltà per uscire allo scoperto a causa di un carattere introverso ed una scarsa autostima, fattori che da due anni a questa parte Maria sta superando brillantemente. Continua a leggere “Intervista al fotografo: come nasce “Crocevie Di Anime Umane””

Italia e Giappone: come si cresce tra due culture

Nata da madre italiana e padre giapponese, E. è cresciuta in Italia, a Palermo, vantando l’educazione di entrambe le culture. Vivendo in prima persona entrambe le realtà, mette a confronto le due nazioni e le rispettive “culture” e società, facendo luce su molti punti che in Occidente vengono spesso ignorati. Continua a leggere “Italia e Giappone: come si cresce tra due culture”