Il presunto neocolonialismo del Franco CFA

Di Francesco Paolo Marco Leti – Facciamo un poco di chiarezza sull’idea che il Franco CFA sia alla base di una forma nuova di colonialismo, uno strumento coloniale francese. L’aspetto politico della disputa riguardante la presunta correlazione fra Franco CFA e movimenti migratori è stata pregevolmente affrontata, e smentita, dall’articolo pubblicato la scorsa settimana, nel cui ambito è possibile ritrovare, inoltre, una definizione, per sommi capi, circa le aree interessate da queste unioni monetarie e i paesi partecipanti. Continua a leggere “Il presunto neocolonialismo del Franco CFA”

Annunci

Brexit or Brextinct?

Di Vincenzo Mignano – La sonora sconfitta subita dal Primo Ministro britannico, Theresa May, lo scorso 15 gennaio, al Parlamento di Westminster, ha reso più concreti i possibili scenari economici derivanti dal fenomeno Brexit. Continua a leggere “Brexit or Brextinct?”

Numeri amari

Di Francesco Paolo Marco Leti – «A novembre 2018 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale diminuisca dell’1,6% rispetto a ottobre. Nella media del trimestre settembre–novembre 2018 il livello della produzione registra una flessione dello 0,1% rispetto ai tre mesi precedenti… Corretto per gli effetti di calendario, a novembre 2018 l’indice è diminuito in termini tendenziali del 2,6% (i giorni lavorativi sono stati 21 come a novembre 2017)». Così scrive l’ISTAT sull’andamento della produzione industriale, nel mese di novembre, nel nostro Paese. Continua a leggere “Numeri amari”

Un piccolo miracolo nella programmazione siciliana dei fondi europei 2014 – 2020

Di Ugo Lombardo – Nonostante sia stata oggetto per un lungo periodo degli interventi delle politiche europee aventi come obiettivo la riduzione del divario tra le regioni, la Sicilia rimane nella “zona rossa” con un alto tasso di disoccupazione e con un forte divario con il resto d’Europa in termini di: infrastrutture, innovazione e ricerca, occupazione, tessuto produttivo, formazione, gestione delle risorse naturali ed inclusione sociale. Continua a leggere “Un piccolo miracolo nella programmazione siciliana dei fondi europei 2014 – 2020”

Il 2° Rapporto sul Divario Generazionale: un reddito di opportunità per i giovani

Di Ugo Lombardo – Alla presenza del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri Giancarlo Giorgetti, del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con delega agli Affari regionali e autonomie Stefano Buffagni, della Vicepresidente della Camera dei deputati Mara Carfagna e della Presidente dell’Università LUISS Emma Marcegaglia, la Fondazione Bruno Visentini (FBV) ha compiuto un ulteriore passo avanti nell’analisi sulla situazione dei giovani in Italia. Continua a leggere “Il 2° Rapporto sul Divario Generazionale: un reddito di opportunità per i giovani”

La Brexit: precedente pericoloso?

Di Vincenzo Mignano – Il 29 marzo 2017, in conformità con quanto stabilito dall’art. 50 del Trattato sull’Unione europea (TUE) e sulla scia del referendum tenutosi nel giugno dell’anno precedente, il Regno Unito ha notificato formalmente al Consiglio europeo la propria intenzione di uscire dall’UE. La medesima disposizione, al paragrafo 2, prevede che l’UE negozi e concluda con lo Stato recedente “un accordo volto a definire le modalità del recesso, tenendo conto del quadro delle future relazioni con l’Unione”; accordo, questo, che viene negoziato ai sensi dell’art. 218 del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE). Continua a leggere “La Brexit: precedente pericoloso?”