La donna è ancora un oggetto da possedere?

Di Alice Castiglione – Il muro di donne che abbiamo visto in tantissimi giornali nazionali e internazionali di questi giorni, è un simbolo molto importante. Un messaggio potente e senza confini nazionali che parla delle donne e del cambiamento in atto ormai da un secolo e che comprende la maggior parte degli aspetti della vita di una donna. Dal diritto di decidere del suo corpo all’indipendenza economica, dal diritto all’istruzione all’abolizione del delitto d’onore, al diritto di voto, molto è stato fatto dalle donne stesse per sottrarre il genere femminile a millenni di patriarcato. Continua a leggere “La donna è ancora un oggetto da possedere?”

Annunci

Rita Montagnana, la ragazza che lottò per la libertà delle donne

Per Madri Costituenti

Di Francesca Rao – Rita nacque a Torino nel 1895, in una famiglia di religione ebraica e fortemente socialista. Continua a leggere “Rita Montagnana, la ragazza che lottò per la libertà delle donne”

Il muro delle donne, più forte del cemento

Di Alessandra Fazio – Nello stato indiano del Kerala, precisamente a Sabarimala, vi è un Tempio, uno dei più importanti e famosi, conosciuto anche come il Tempio proibito: il Tempio di Ayyappan. Continua a leggere “Il muro delle donne, più forte del cemento”

Teresa Noce, rivoluzionaria di professione

Per il dossier Madri Costituenti

Di Gaia Garofalo – Teresa Noce è nata il 29 luglio nell’anno che dà il debutto al 20esimo secolo. Nella sua Torino, palmo di cultura, cresce in una famiglia operaia in assenza del padre, ma tenuta per mano dal fratello e dalla madre. Per questo fu, però, costretta a lasciare prematuramente la scuola. Non lascia, invece, la sua tenacia, quella sempre presente per avere un futuro, e continua così da autodidatta. Continua a leggere “Teresa Noce, rivoluzionaria di professione”

Sahle-Work Zewde, la prima donna presidente in Etiopia

Di Sabrina Landolina – Sahle-Work Zewde, diplomatica, eletta presidente all’unanimità dai membri dell’Assemblea parlamentare federale il 25 ottobre 2018. Continua a leggere “Sahle-Work Zewde, la prima donna presidente in Etiopia”

Tutte le donne d’America

Di Silvia Scalisi – Il 6 novembre le elezioni di midterm che si sono tenute negli Stati Uniti hanno generato un trambusto non indifferente. Un trambusto che solo l’onda di uno tzunami poteva provocare; un’onda metaforica, chiaramente, che ha il colore rosa; una pink wave, com’è stata chiamata. Continua a leggere “Tutte le donne d’America”