Tempo di lettura: 0 minuti

Cosa possiamo trarre di positivo dall’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus?

Condividi

Il professore Vincenzo Antonelli docente di Diritto Sanitario presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma ci spiega, nell’intervista – qui di seguito riportata – cosa possiamo imparare dall’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus.

Attraverso questo contributo, per cui si ringrazia la disponibilità e la gentilezza del Prof. Vincenzo Antonelli, si è cercato di dare una spiegazione di come il nostro sistema sanitario si sta comportando rispetto all’emergenza Coronavirus, se sta reggendo e potrà reggere fino alla fine dell’epidemia. Si è affrontato, inoltre, il tema della differenza tra Nord e Sud nella gestione del problema ed il rispetto del principio di sussidiarietà fino a fare un quadro delle prospettive dei sistemi sanitari di altre nazioni che presto si troveranno ad affrontare la stessa emergenza dell’Italia.

Infine il tema della comunicazione nella gestione dell’emergenza, fallace all’interno di questo contesto concludendo con l’evoluzione del concetto di tutela della salute da diritto individuale a diritto collettivo di fronte all’epidemia. La speranza è quella di potere fare chiarezza e lanciare un messaggio di serenità a tutti gli Italiani che con senso di responsabilità e uniti devono affidarsi alle istituzioni che stanno adottando tutte le misure necessarie per la tutela e la salvaguardia della nostra salute. Insieme ci risolleveremo.

L’intervista a cura di Ugo Lombardo, responsabile della rubrica Economia.


Condividi
Ugo Lombardo

Ugo Lombardo

Responsabile di "Economia e Diritto". Mi interesso di Divario Generazionale, sociologia economica ed turismo culturale. L’umiltà, l’impegno, la pazienza e la forte determinazione sono alla base della riuscita di ogni progetto.

error: Content is protected !!