La playlist: bagno sotto la pioggia

Di Daniele Monteleone – E così, spogliandoti di ogni timore, o strana sensazione, ti sei gettato in mare mentre piove. Sembrerebbe proprio che stia piovendo sul bagnato e invece è proprio una qualche “liberazione” quella provata sotto i nuvoloni carichi d’acqua.

A chi non lo ha mai fatto, fatelo; a chi lo ha voluto fare, il beneficio della colonna sonora più adatta, oltre quel fruscio continuo e diffuso della pioggia che cade in mare. Occhio, però: non siamo dei pazzi in cerca dei temporali per farci un “bagno speciale” e solitario; quello diventa giocare con la vita. Siamo dei ricercatori di vita e di musica. Sia essa la natura e i suoi rumori o le creazioni umane capaci di entrare in contatto con la nostra immaginazione. Sotto la pioggia, copiosa, era come se sentissi questi pezzi.

Buon ascolto!

 

Annunci

Eco Internazionale

Attualità Internazionale | Società | Cultura | Personaggi

Commenta

Annunci