Ecoworking, idee da condividere

Di Francesco Polizzotto – Da qualche settimana abbiamo iniziato un percorso di coworking presso il locale Moltivolti, finalizzato alla realizzazione di diverse attività culturali. Il bando Molte Idee rappresenta un’occasione ghiotta per concretizzare quanto avevamo già programmato nei mesi precedenti. 

Dopo l’esperimento della scorsa primavera, stiamo riproponendo il cineforum con altre 4 proiezioni: “l’Indro, l’uomo che scriveva sull’acqua”, “Captain Philips”“Acab” e “Siryana”. Nei giorni scorsi abbiamo ufficialmente lanciato il contest “Una, nessuna, centomila culture in uno scatto” che misurerà il talento degli appassionati di fotografia: competizione on line fino a metà dicembre ed esposizione a gennaio. Sulle altre iniziative, ancora in cantiere, daremo presto informazioni e dettagli. Il denominatore comune di questo percorso progettuale è appunto la condivisione (di idee, di spazi, di emozioni, di interessi), base di partenza del coworking.

Ad un anno di distanza dalla registrazione di Eco internazionale come associazione culturale, l’essere inseriti assieme ad altre realtà nel coworking Molte Idee rappresenta motivo di soddisfazione ma anche tappa cruciale per la nostra crescita. “Ecoworking” quindi, in conformità con quella cultura del lavoro di gruppo che ci ha contraddistinto sin dal primo giorno della nostra avventura e che ha scandito i nostri passaggi evolutivi (blog, sito, associazione). La stessa cultura inclusiva che ha trasformato un gruppetto di studenti universitari appassionati di giornalismo in una squadra formata da 32 elementi. La stessa cultura del pluralismo che riesce ad amalgamare personalità differenti, mettendole al servizio di obiettivi comuni, cioè di idee condivise.

Animati da questo spirito e guidati dalla nostra mission originaria “Informazione su scala globale”, siamo già proiettati verso nuove sfide. Il prossimo editoriale (previsto per domenica 17 dicembre) servirà ad illustrare le linee guida del nostro futuro: pianta organica e campagna tesseramento, step evolutivo tra redazione ed associazione.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...