Regionali Sicilia: l’annunciata, ed ennesima, sconfitta del Pd… e di Renzi

Una batosta clamorosa. Non esistono altri termini per descrivere il risultato ottenuto dal centrosinistra, e in particolare dal Partito democratico nelle regionali siciliane. Le previsioni della vigilia avevano sicuramente in qualche modo preparato il terreno, ma la potenza dei numeri del voto ha amplificato l’eco di una sconfitta netta, incontrovertibile, e come d’altronde ammesso dal coordinatore del Partito democratico, Lorenzo Guerini, ampiamente “annunciata”. Continua a leggere “Regionali Sicilia: l’annunciata, ed ennesima, sconfitta del Pd… e di Renzi”

Una lettura della “mezza” vittoria siciliana del M5S: è corsa al governo nazionale

La sfida per la conquista di Palazzo d’Orleans era da tutti considerata come il laboratorio pre-elettorale delle Politiche della primavera 2018 e il risultato è un segnale importante: con il 34,65% delle preferenze, il Movimento 5 stelle si è confermato come prima forza regionale, raddoppiando i voti dei principali partiti tradizionali (Forza Italia si ferma al 16% mentre il Partito Democratico incassa un sonoro 13%, attestando una pesante sconfitta). Continua a leggere “Una lettura della “mezza” vittoria siciliana del M5S: è corsa al governo nazionale”