Che stregoneria è mai questa? Dove finisce la magia, inizia la strada

L’80% dei bambini di Kinshasa, capitale della Repubblica Democratica del Congo, è stato cacciato dalla propria famiglia di appartenenza dopo essere stato accusato di stregoneria. Un fenomeno inquietante che ha registrato un vero e proprio boom negli ultimi anni. Colpa della grave crisi economica e sociale del paese e di superstizioni che vengono pizzicate dai pastori delle cosiddette “Chiese del risveglio”: percosse, sequestro dei fedeli, furto degli stipendi, lavoro forzato e truffe di ogni genere. Continua a leggere “Che stregoneria è mai questa? Dove finisce la magia, inizia la strada”

Regione siciliana, ecco la lista degli assessori di Musumeci

Il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, ha reso noto la lista della sua giunta a dieci giorni dal suo insediamento. Nel pomeriggio si terrà la prima seduta del nuovo governo. Ecco i nomi: Continua a leggere “Regione siciliana, ecco la lista degli assessori di Musumeci”

Trump e i vicini di casa Messico e Canada: il NAFTA, il big wall e le altre storie

I rapporti degli Stati Uniti con i due confinanti stanno vivendo un momento di stallo su diversi fronti. Messico e Canada, insieme agli Usa, sono i paesi firmatari del trattato NAFTA (North American Free Trade Agreement) e in questi mesi si stanno affrontando le faticose trattative di rinegoziazione sulle quali si stanno facendo ben pochi progressi. Inevitabile è anche l’intreccio tra gli accordi economici, lo spostamento di merci e persone, e dunque la gestione dei confini e della sicurezza. Su quest’ultimo tema si è recentemente espresso il presidente americano Donald Trump, sulla scia del terribile attacco terroristico del 24 novembre alla moschea egiziana, dichiarando il bisogno del muro – quello tra Usa e Messico – e del ban, la legge sulla gestione dell’immigrazione musulmana negli Stati Uniti. Entrambe le operazioni risultano ingolfate. Continua a leggere “Trump e i vicini di casa Messico e Canada: il NAFTA, il big wall e le altre storie”

Una lista senza fine: il War Memorial ricorda i caduti in Iraq e Afghanistan

Gratitudine, sacrificio e senso del dovere. Ecco cosa simboleggia il Marine Corps War Memorial, situato al di fuori delle mura del cimitero nazionale di Arlington, Virginia. L’enorme monumento rende così omaggio a tutti quei marines morti per la difesa del paese, dalla sua costituzione – nel 1775 – fino alle guerre più recenti. Continua a leggere “Una lista senza fine: il War Memorial ricorda i caduti in Iraq e Afghanistan”

Europa 2017, L’instabilità politica, questa sconosciuta, in quel di Berlino

«Meglio non governare affatto che governare male». Con questa frase lapidaria pronunciata davanti alle telecamere, Christian Lindner, leader dei liberali dell’FDP, ha annunciato il fallimento delle trattative per la formazione del governo di coalizione. Continua a leggere “Europa 2017, L’instabilità politica, questa sconosciuta, in quel di Berlino”

Inchiostro Virtuale | La Sirenetta: quando le fiabe non sono per bambini

Le fiabe, oggi come in passato, sono destinate a impartire insegnamenti ai più piccoli, a dar loro un bagaglio per affrontare le sfide. Una sorta di manuale d’istruzioni, una palestra in cui affrontare e risolvere le naturali tensioni che si presentano nel corso della vita da adulti. Continua a leggere “Inchiostro Virtuale | La Sirenetta: quando le fiabe non sono per bambini”

L’arte racconta il Mediterraneo. Palermo e i suoi “primi passi” verso il 2018

L’anno 2018 è alle porte, Palermo si avvia ad essere la Capitale Italiana della Cultura ed è per questo che la vediamo muoversi con impegno per la creazione di nuovi stimoli volti alla crescita. Continua a leggere “L’arte racconta il Mediterraneo. Palermo e i suoi “primi passi” verso il 2018”