Annunci

Sette foto per sette giorni

ukraine-uno
Un militare ucraino imbraccia un’arma da una posizione del fronte nei pressi della città di Avdiyivka, controllata dal governo nazionale (credit: Oleksandr Klymenko)
sudafrica-due-1
Pretoria, Sudafrica. Un poliziotto spara proiettili di gomma durante un corteo anti-immigrati che sta marciando nella periferia arrivando quasi a scontrarsi con i rifugiati somali. I proiettili non sono indirizzati al chiassoso corteo ma verso i rifugiati (credit: CNN)
roma-tre
A Roma alcuni protestanti tra i tassisti fanno il saluto romano davanti la sede del Partito Democratico (credit: Corriere Quotidiano)
Turkey Failed Coup
Manifestanti turchi reagiscono al passaggio delle 47 persone accusate di aver organizzato il colpo di stato fallito della scorsa estate e di aver tentato di uccidere il presidente turco Erdogan (credit: Associated Press)
iraq-cinque
Le forze irachene sostenute dagli Stati Uniti si spingono ad ovest di Mosul ed entrano all’aeroporto riconquistato (credit: Khalid Mohammed)
dakota-sei
Abbraccio durante le operazioni di sgombero dei manifestanti nel campo di Cannon Ball in Nord Dakota. Da qui la tribù Sioux sarà trasferita per i lavori di un gasdotto da 3,8 miliardi di dollari (credit: Associated Press)
guinea-sette
Studenti manifestano in strada a Conakry, in Guinea, dove a causa dell’abbassamento dello stipendio dei docenti non viene svolta lezione da diverse settimane (credit: Cellou Binani / AFP)

Annunci

Eco Internazionale

Attualità Internazionale | Società | Cultura | Personaggi

Commenta

Annunci
Annunci