Il capitale azionario Mediaset nel mirino dei francesi

La società francese Vivendi ha annunciato martedì sera di aver comprato il 12,32% delle azioni Mediaset e di voler arrivare ad una quota compresa tra il 10 ed il 20% del suo capitale azionario.

Fininvest, la holding della famiglia Berlusconi che controlla Mediaset, ha risposto denunciando l’operazione alla CONSOB, l’autorità garante della borsa, ed acquistando a sua volta azioni della società, facendo salire il suo pacchetto dal 34 a quasi il 40% delle azioni con diritto di voto.
“Ci tuteleremo in tutte le sedi e con tutti i mezzi per bloccare quella che non rappresenta una normale operazione di mercato ma un gravissimo inganno ed uno scempio delle leggi del mercato”

La nuova proposta di Bollorè, azionista di maggioranza di Vivendi, prevedeva un acquisto di non più del 20 per cento di Premium ed un aumento della sua partecipazione in Mediaset fino al 15 per cento in tre anni. Mediaset e la famiglia Berlusconi hanno attaccato duramente la decisione di Bolloré, citando Vivendi in tribunale e chiedendo due miliardi di danni per il suo ritiro dall’accordo.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...