Cinque mesi con Eco Internazionale

Di Francesco Polizzotto  – Chi? Una squadra di 34 ragazzi/e appassionati di Giornalismo e di Politica.                                                 

Cosa? Un punto di riferimento per studenti desiderosi di esplorare gli scenari internazionali.

Quando? Dal 16 Marzo 2016, cinque mesi di Informazione su scala globale.                                       

Dove? Da Marzo su ecointernazionale.wordpress, da Maggio su www.ecointernazionale.com

Perché? Per sapere dove va il mondo.

Basterebbero queste cinque pillole per spiegare la realtà di “Eco Internazionale”.                                

Quella che agli albori del 2016 era soltanto un’idea condivisa da 6 ragazzi, si è andata propagando nel tempo, dando vita ad un progetto in continua evoluzione. I dati aggiornati dicono 1072 like per la nostra pagina facebook, 722 follower su twitter, 10950 visualizzazioni!

L’aver raggiunto in così poco tempo questi  numeri rilevanti ha sorpreso tutti (in primis noi stessi) ma li abbiamo cercati giorno dopo giorno ed ottenuti praticamente a costo zero. A quanti nutrono dubbi in merito possiamo soltanto ribadire con forza che la nostra comunità, ancora inesistente dal punto di vista giuridico, non ha “santi in paradiso”!   

Il segreto dei nostri successi ? Abbiamo cercato di aggregare persone valide e preparate ma soprattutto capaci di “fare squadra”. Tante personalità, nessun personalismo. Molte idee a confronto, una linea comune e di sintesi. Diverse sensibilità, una sola voce condivisa. Regole chiare e precise, passione contagiosa, spirito di sacrificio, programmazione maniacale, responsabilità ben distribuite e leadership riconosciuta: con questi ingredienti abbiamo corso per cinque mesi, ma non abbiamo la minima intenzione di fermarci, né di rallentare. Siamo orgogliosamente stakanovisti e continuiamo ad informarVi anche durante l’estate!

In un contesto tribolato come l’attuale scenario internazionale, non possiamo infatti permetterci il lusso di andare in vacanza, quindi stiamo trascorrendo le ferie aggiornando quotidianamente il nostro sito. La politica internazionale non conosce pause ed è dovere di chi se ne occupa non concedersi soste. Il Giornalismo racconta la storia nell’attimo esatto in cui essa avviene ed  “Eco Internazionale” vuole mettere alla portata del lettore comune le astruse dinamiche della politica internazionale. Venendo letteralmente travolti dalla contemporaneità dei fatti, abbiamo intensificato le notizie di cronaca, affiancandole agli articoli di riflessione e d’opinione. I dossier ci hanno permesso di spaziare dall’eredità politica di Obama alla Brexit, dalla Turchia al Referendum. La sezione culturale ha stemperato il nostro sito grazie ai consigli su film, musica e libri.                 

Politica internazionale e molto altro ancora: “Eco Internazionale” è un enorme contenitore pieno di analisi e di idee.

Cinque mesi a questi livelli ci hanno dato la piena consapevolezza di aver creato qualcosa di importante. Oltrepassando l’estate, stiamo per lanciarci verso una nuova fase per il nostro progetto: lavoriamo per dare contezza di ciò che “Eco Internazionale” diventerà “da grande”.                                  

Ormai pronti per questo ulteriore step evolutivo, abbiamo dalla nostra la forza dei fatti e l’entusiasmo che ci contraddistingue sin dal primo giorno, due ingredienti essenziali per continuare ad avere successo.

Chiudo questo editoriale ringraziando i nostri Lettori: in questi cinque mesi i nostri sostenitori si sono moltiplicati… la propagazione di “Eco Internazionale” è avvenuta grazie a tutti loro.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...