Quattro mesi con Eco Internazionale

Di Francesco Polizzotto – “Prendete un’idea. Pensate, sognate su di essa. Lasciate che il cervello, i muscoli, i nervi, ogni parte del vostro corpo sia pieno di questa idea e isolatevi da tutto il resto. Questa è la strada per il successo”.

Questo aforisma di Swami Vivekananda sintetizza perfettamente genesi ed evoluzione del nostro progetto. Il 16 marzo scorso eravamo 15 ragazzi pieni di speranza ed entusiasmo: Marco Tronci, Valentino Billeci, Marco Morello, Daniele Monteleone, Emanuele Pipitone, Francesca Rao, Mario Montalbano, Giuseppe Di Martino, Martina Costa, Deborah Conigliaro, Filippo Vitale, Flavia Tambuzzo, Martina Lecce, Martina Luminoso.

Mossi dalla voglia di ampliare le nostre conoscenze e desiderosi di coniugare la passione per il giornalismo con quella per i nostri studi, decidevamo di imbarcarci in un’avventura di cui nessuno conosceva in maniera chiara fini ed orizzonti. Creare un blog di approfondimento sui fatti di politica internazionale era l’idea lanciata già il mese precedente con “La Voce Internazionale”. L’inizio delle attività della nostra realtà, nel frattempo chiamata “Eco Internazionale”, ci apriva uno scenario meraviglioso ma al tempo stesso complicato. Il Giornalismo racconta la storia nel momento stesso in cui essa avviene e la politica internazionale è un magma vorticoso senza confini spazio-temporali. Per dare seguito alla nostra idea era necessario un impegno quotidiano da parte di tutti quanti. Siamo riusciti a crescere di settimana in settimana, aggiornando costantemente il nostro blog (dal 10 maggio trasformato in sito), condividendo i nostri articoli sui social ed allargando la nostra squadra.

La propagazione della nostra idea è andata ben oltre la vuota ed illogica polemica dei nostri detrattori (incapaci di accettare la nostra esistenza, figurarsi i nostri successi) e non accenna ad arrestarsi. Il rendiconto di bilancio del primo quadrimestre è scandito da questi numeri: 1009 like per la nostra pagina Facebook, 705 follower su Twitter, oltre 9 mila visualizzazioni. Programmazione maniacale, passione contagiosa, capacità e competenze elevate: con questi marchi di fabbrica abbiamo raggiunto risultati impensabili all’inizio del nostro cammino. La capacità attrattiva del progetto “Eco Internazionale” è enorme ed oggi la nostra squadra è composta da 31 membri, più del doppio rispetto al nucleo originario. Abbiamo ormai acquisito la piena consapevolezza delle nostre potenzialità e grazie ad un’organizzazione interna più efficiente siamo convinti di poter ottenere risultati sempre più importanti.

Tutti i nostri sogni possono diventare realtà se solo abbiamo il coraggio di perseguirli”.
(Walt Disney).


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...